Domenica, 16 Maggio 2021
Economia

Fumata nera per l'Om Carrelli, rinviato l'accordo per la proposta Selectika: mercoledì nuovo incontro

Non è andato a buon fine l'incontro tenutosi nella sede dell'Assessorato regionale al Lavoro. Il sindaco di Modugno ha chiesto tempo per inserire nel protocollo la manifestazione d'interesse dell'impianto

L'incontro in Assessorato

Quella di venerdì doveva essere la serata decisiva per definire il futuro dell'Om Carrelli e dei suoi ex operai. Invece tutto rinviato a mercoledì 24 ottobre. Il nuovo incontro pomeridiano partito alle 17 di ieri nella sede dell'Assessorato regionale del Lavoro, nella zona industriale di Bari, non ha sortito l'effetto sperato. A tre giorni dall'ultima assemblea, sembrava ormai certa la chiusura dell'accordo con Selectika, che nell'opificio di Modugno vorrebbe realizzare un impianto per il riciclo dei rifiuti.

Una soluzione che acconteterebbe - parzialmente - tutti. Infatti sui 165 lavoratori attualmente in attesa del rinnovo della cassa integrazione, solo 128 verrebbero reinseriti nel processo di riavvio prospettato dall'azienda di Rutigliano. Una scelta che di fatto non permetterebbe al Comune di Modugno di offrire gratuitamente il capannone, visto che l'accordo preso dall'amministrazione prevede la concessione senza ulteriori spese solo in caso di reimpiego di tutti i lavoratori.

L'amministrazione comunale chiede tempo

Eppure per molti quello di Selectika potrebbe essere un ottimo punto di partenza. Che permetterebbe di garantire un futuro più tranquillo per una parte dei lavoratori e la proroga della cassa integrazione - scaduta a dicembre scorso - per gli altri. La fumata nera è arrivata sulla richiesta del sindaco di Modugno, Nicola Magrone, di avere altro tempo per pensare se inserire nel prototocollo la manifestazione di interesse per l’impianto.

Senza l'ok dell'amministrazione comunale, infatti, il passaggio di proprietà del capannone non può avvenire. Mercoledì prossimo - forse - le riserve saranno sciolte e si scriverà la parola 'fine' su una triste vicenda che ormai va avanti da sette anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumata nera per l'Om Carrelli, rinviato l'accordo per la proposta Selectika: mercoledì nuovo incontro

BariToday è in caricamento