Martedì, 3 Agosto 2021
Economia

"Subito un tavolo per il futuro dell'OM", il Consiglio regionale a fianco dei lavoratori

Approvato all'unanimità l'ordine del giorno proposto dal Pdl che impegna il governo regionale a convocare un nuovo tavolo di confronto per discutere delle possibilità di riconversione dello stabilimento

Un ordine del giorno che impegna il governo regionale a mettere in campo tutte le iniziative per sostenere il progetto di riconversione dello stabilimento Om Carrelli di Modugno "al fine di salvaguardare gli attuali ivelli occupazionali, oltre che a garantire un piano di sostegno al reddito dei lavoratori". La proposta, avanzata dai consiglieri regionali del Pdl, è stata oggi approvata all'unanimità dall'assise di via Capruzzi.

La presentazione dell'ordine del giorno è stata preceduta da una riunione alla quale hanno partecipato i capigruppo ed una delegazione di lavoratori dello stabilimento attualmente in cassa integrazione.

"Con l'ordine del giorno - ha spiegato il capogruppo Pdl Rocco Palese - abbiamo impegnato il Governo Regionale a farsi carico di fare il punto sulla vertenza, sia per dare certezze e risposte ai lavoratori, sia per capire quale possa essere il futuro dell'azienda barese. Nell'incontro di questa mattina, poi, abbiamo ribadito anche l'impegno profuso dai nostri parlamentari, tra cui Raffaele Fitto, per giungere ad una soluzione.

"I lavoratori poi hanno ribadito la richiesta di una riunione della task force regionale per l'occupazione aperta a Sindacati ed azienda e il Governo regionale ha dato la propria disponibilità. Ci auguriamo - conclude Palese - che il nostro impegno possa portare quanto prima a dare risposte certe a questi lavoratori".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Subito un tavolo per il futuro dell'OM", il Consiglio regionale a fianco dei lavoratori

BariToday è in caricamento