Economia

Vertenza ex Wagon-lits, ricollocati i 43 lavoratori baresi

Con la reintroduzione di alcune tratte notturne nel nuovo orario Trenitalia i dipendenti potranno continuare a lavorare con contratto a tempo indeterminato presso la società Angel Service nell'impianto di Lecce

Un incubo che si chiude dopo quasi sei mesi per i 43 dipendenti baresi della Servirail (ex Wagon Lits). A dicembre scorso, infatti, i dipendenti della ditta che offriva il servizio di accompagnamento sui treni notte Trenitalia si erano visti licenziare a causa della drastica riduzione delle corse notturne decisa dalla società.

Dopo mesi di proteste e di contestazioni, sostenute anche dalle istituzioni locali, grazie alla reintroduzione di alcune corse prevista con il nuovo orario estivo Trenitalia, gli ex lavoratori della Servirail potranno tornare a lavorare con un contratto a tempo indeterminato presso la società Angel Service nell’impianto di Lecce.

Grande soddisfazione per la risoluzione della vertenza è stata espressa dal Comune di Bari che in questi mesi ha seguito da vicino la vicenda attraverso il sindaco Michele Emiliano e il consigliere delegato alla Qualità dei trasporti Massimo Maiorano.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza ex Wagon-lits, ricollocati i 43 lavoratori baresi

BariToday è in caricamento