Economia

Emiliano incontrerà i 191 lavoratori ex Om Carrelli: "Non molliamo, rilanciare la vertenza"

Il confronto si svolgerà venerdì mattina nella sede dell'Assessorato regionale al Lavoro. Il governatore pugliese: "Assicurare continuità di reddito"

Venerdì mattina il governatore pugliese Michele Emiliano incontrerà i 191 lavoratori della ex Om Carrelli "per fare insieme il punto della situazione e rilanciare la vertenza", nel giorno in cui scadranno anche gli ammortizzatori sociali attivi da 6 anni. L'annuncio avviene all'indomani della nomina del curatore fallimentare di Tua Autoworks, la società che avrebbe dovuto avviare la produzione di un'innovativa automobile nel sito vecchio sito industriale Om di Modugno, ipotesi praticamente naufragata dopo il passo indietro del principale investitore, il fondo americano Lcv.

"Assicurare continuità di reddito"

Il 6 dicembre scorso, l'ultima protesta da parte dei lavoratori, davanti alla ruota panoramica sul lungomare di Bari. Emiliano rinnova il suo impegno "affinché innanzitutto venga garantita la continuità di reddito e contributiva ai lavoratori. La fiducia che essi hanno avuto verso Tua Autoworks ed il piano industriale dell’auto elettrica non può trasformarsi, oltre che in delusione, nella beffa di rimanere privi di protezione sociale. Così come - ha proseguito - non possiamo desistere dal compiere ogni sforzo per traguardare alla definitiva reindustrializzazione dell’ ex sito OM, perché la salvaguardia di dignità che i lavoratori perseguono può rivenire solo da nuovo, sacrosanto lavoro. A tal proposito, con le forze sociali e datoriali, vorremmo anche provare a condividere un possibile piano di ricollocazione". L'incontro si svolgerà nella sede dell'Assessorato regionale al Lavoro, nella zona industriale di Bari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emiliano incontrerà i 191 lavoratori ex Om Carrelli: "Non molliamo, rilanciare la vertenza"

BariToday è in caricamento