menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"No alle aperture festive dei negozi",in via Sparano la protesta di 'Baricittaperta' per il il 1° Maggio

Il movimento politico che supporta Sabino De Razza candidato sindaco alle prossime comunali ha organizzato un sit-in nel cuore della strada dello shopping

Un sit-in di protesta contro le aperture domenicali dei centri commerciali e per un piano che il rilanci il piccolo commercio nella città: domani 1 maggio 'Baricittaperta', il gruppo che sostiene Sabino De Razza candidato sindaco di Bari alle prossime Comunali, protesterà davanti a Zara, in piazza San Ferdinando, nel cuore di via Sparano.

Non sarà però l'unica iniziativa del movimento in occasione del 1 maggio: alle 11 gli attivisti saranno in piazza Garibaldi simbolicamente davanti al monumento degli invalidi e caduti sul lavoro: "Vogliamo ricordare - spieba 'Baricittaperta'che, dall’inizio dell’anno, sono più di 160 i lavoratori morti in incidenti sul lavoro, praticamente uno stillicidio, una strage continua, chiamate morti “bianche”, questo governo anziché aumentare i controlli e le norme antinfortunistiche taglia i fondi all'Inail. Drammatici sono anche i dati sulla disoccupazione giovanile che continua ad aumentare, cosi come aumentano tutte le forme di lavoro precario".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento