Lunedì, 27 Settembre 2021
Economia Bari Vecchia / Piazza Libertà

"Poco personale, mezzi obsoleti e precariato", in piazza Prefettura la protesta dei vigili del fuoco

Anche a Bari la mobilitazione indetta dall'Usb per richiamare l'attenzione sulla necessità di un aumento di organico nel Corpoper garantire i servizi di soccorso e sicurezza

Aumentare mezzi, risorse e personale per assicurare soccorsi tempestivi ed efficienti. Vigili del fuoco in piazza anche a Bari, questa mattina, per la manifestazione di protesta indetta dall'Usb (Unione sindacale di Base).

Al centro della mobilitazione, i continui tagli di risorse da parte del governo, e la questione mai risolta dei precari del Corpo, "che aspirano a essere finalmente assunti dopo anni e anni di sfruttamento 'a convenienza', solo quando fa comodo al Governo", si legge in un volantino diffuso dall'Usb.

"Siamo un vigile del fuoco ogni oltre 15mila abitanti con una età media di 49 anni - è denunciato ancora nel volantino - i nostri mezzi risalgono agli anni '60, le nostre attrezzature sono continuamente rattoppate, con stipendi da fame e carriere inesistenti, senza Inail, senza il riconoscimento della categoria atipica particolarmente ed altamente usurante".

I lavoratori in protesta hanno incontrato in piazza il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Poco personale, mezzi obsoleti e precariato", in piazza Prefettura la protesta dei vigili del fuoco

BariToday è in caricamento