Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

Bari-Monaco con Air Dolomiti, al via il doppio collegamento giornaliero

I voli partiranno ogni giorno da Bari alle 12 e alle 18.25. L'assessore al Turismo Godelli: "Monaco hub strategico per Aeroporti di Puglia"

Due voli al giorno tra Bari e Monaco di Baviera grazie ad Air Dolomiti, compagnia italiana del gruppo Lufthansa: il nuovo doppio collegamento è stato presentato oggi a Bari dal presidente e ceo di Air Dolomiti, Michael Kraus, dal vice presidente marketing, Paolo Sgaramella, dal direttore generale di Aeroporti di Puglia, Marco Franchini, e dall'assessore al turismo della Regione Puglia, Silvia Godelli.

LE TARIFFE - I voli utilizzeranno il nuovo aeromobile 'Embraer 195' da 120 posti. Due le tariffe previste: light, che garantisce i servizi standard di qualità (servizio di bordo, quotidiani, un bagaglio a mano), e Plus, con l'aggiunta del bagaglio in stiva e la partecipazione al programma Miles & More ed Emotion. Il prezzo delle tariffe light parte da 34 euro (solo andata, tasse e servizio di biglietteria inclusi) a persona.

I VOLI - Il collegamento prevede partenze da Bari alle 12 (arrivo alle 13.45) e alle 18.25 (20.10), partenze da Monaco alle 9.35 (11.15) e alle 15.55 (17.35).

MONACO HUB STRATEGICO - "E' un investimento prezioso quello che Aeroporti di Puglia fa sull'hub di Monaco. Un doppio collegamento giornaliero tra la Puglia e uno tra i più efficienti hub europei significa offrire - ha spiegato il dg di AdP, Marco Franchini - una valida ed efficace alternativa alle prosecuzioni di voli internazionali ed intercontinentali".

"La Regione - ha detto l'assessore regionale al turismo, Silvia Godelli - considera strategico aver conquistato il doppio volo giornaliero da Bari, per la valenza dell'hub di Monaco e per i rapporti con la Baviera. Il mercato tedesco è il primo come provenienza per la Puglia e registra un incremento costante con un trend che è passato da un incremento degli arrivi del 3% nel 2011 ad uno del 13% nel 2012".

"Agevolare questo trend con la mobilità aerea sarà decisivo - secondo l'assessore Godelli - per aumentare la quota di turisti che arrivano in Puglia con l'aereo, in una situazione in cui l'automobile resta il mezzo più utilizzato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Monaco con Air Dolomiti, al via il doppio collegamento giornaliero

BariToday è in caricamento