Riparte la rassegna “A Maglie Larghe”, Siro Guglielmi in scena con Pink Elephant

Il nuovo anno si apre con un ospite attesissimo per la rassegna di arti performative “A Maglie Larghe” di Factor Hill diretta da Alessandra Gaeta. Il quarto appuntamento con la danza contemporanea è previsto sempre al Laboratorio Urbano Rigenera di Palo del Colle domenica 12 gennaio alle ore 21:00. A calcare la scena questa volta sarà Siro Guglielmi presentando la performance Pink ELEPHANT che porta la sua firma.

A torso nudo, con indosso pantaloncini attillati, il danzatore cerca un movimento spontaneo e giocoso, eppure elegante e controllato: passi slegati e disarticolati si accompagnano a posture ironiche e caricaturali in una coreografia che confonde la narrazione, che disorienta lo spettatore con incalzanti cambiamenti di registro.

“A Maglie Larghe” inaugura, dunque, il 2020 vestendosi di rosa con una danza compiuta attorno all'oggetto amato, al fine della sua ricerca e del suo desiderio. Desiderare è ciò che orienta l’individuo, lo attrae e ne determina lo sguardo, è il motore del nostro movimento. È la ricerca di espressione e di completezza di un corpo maschile. È una danza incessante, ma leggera e piena di grazia, espressione di un cammino necessario, di una traccia da seguire.

La coreografica, ideata ed interpretata da Siro Guglielmi, si avvale delle musiche di Alessio Zini e Cristiano de Palo ed è stata prodotta con il sostegno di CSC Bassano del Grappa (Vicenza) e Zebra Cultural Zoo. L’esibizione del performer il 12 gennaio sarà seguita da un talk a cui prenderanno parte lo stesso coreografo, il danzatore e coreografo Riccardo Fusiello della Compagnia Sonenalé, in qualità di moderatore, nonché la direttrice artistica della rassegna Alessandra Gaeta.

Come tutti gli appuntamenti della rassegna diretta dalla Gaeta, anche questo sarà preceduto da un workshop a cura dell’ospite, in programma il 10 e 11 gennaio, che coinvolgerà gli allievi delle scuole di danza partner Dynamyk BalletASD Danzanima e Scuola Di Danza E Canto Giselle. Il laboratorio tenuto da Siro Guglielmi, offrirà ai partecipanti una cornice per connettersi ai propri corpi e alla propria immaginazione, sperimentare nuove sensazioni fisiche, esercitare abilità differenti e godere del piacere del movimento in un'atmosfera accogliente e informale.

Siro Guglielmi, classe 1992, si è formato come danzatore presso la Scuola del Balletto di Toscana a Firenze. Ha poi danzato per la compagnia giovanile Junior Balletto di Toscana, con il teatro Maggio Musicale Fiorentino in Magda, per DanceCyprus, per il coreografo israeliano Itamar Serussi Sahar e per la compagnia Balletto di Roma.

La sua prima creazione P!nk Elephant è stata presentata, a partire dal 2017, in numerosi teatri, festival italiani e come performance site specific. Il suo lavoro è stato selezionato, presentato e promosso dalla rete italiana Anticorpi XL, mentre le sue creazioni sono state prodotte e supportate da: Associazione Culturale Zebra, CSC centro per la scena contemporanea a Bassano del Grappa, Teatros del Canal (Madrid), istituto italiano di cultura a Madrid. Ha insegnato in diversi ambienti professionali, sia in Italia che all'estero, e collaborato come danzatore con altri autori. Nel 2018 è l’artista italiano scelto per "Duo à trois voix / Duetto a tre voci", progetto di ricerca e creazione in partnership tra CSC - Bassano del Grappa e Circuit-Est Centre Choréographique Montréal, insieme alla coreografa canadese Marie Beland e alla drammaturga Ginelle Chagnon.

Sarà possibile acquistare i biglietti per P!nk Elephant al costo di 8 euro (con un ridotto di 7 euro per addetti ai lavori ed allievi delle scuole di danza e teatro) o l’abbonamento per gli ultimi due spettacoli della rassegna pari a 10 euro. L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 6 anni. Per prenotazioni è possibile rivolgersi alla mail factorhill.fh@gmail.com oppure  ai numeri  3385905769 – 3338749396. I biglietti sono acquistabili presso il Bookshop del Lab. Urbano Rigenera (Viale delle Resistenza, Palo del Colle) il giovedì e venerdì dalle 19:00 alle 20:30.

Programma di Gennaio

“A Maglie Larghe” – Rassegna di Arti Performative

GENNAIO:

·         (10-11 workshop con allieve scuole di danza) - 12 gennaio PINK ELEPHANT - SIRO GUGLIELMI - ore 21:00, Lab Urbano Rigenera, Palo del Colle

·         (24-25 workshop con allieve scuole di danza) - 26 gennaio   HOME 2.0 – Chiara Zilli - ore 21:00, Lab Urbano Rigenera, Palo del Colle

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Con "I suoni, la mente, la musica" inizia alla Vallisa di Bari il Teatro Studio 2020-2021 in collaborazione con Time Zones

    • dal 3 al 23 ottobre 2020
    • AUDITORIUM VALLISA
  • 'I solisti', all'Abeliano di Bari la rassegna di performance e studio con attori pugliesi

    • dal 24 settembre al 12 dicembre 2020
    • Taetro Abeliano
  • Appuntamento con Dab, il festival di danza contemporanea della Città di Bari

    • dal 16 al 25 ottobre 2020
    • Kismet/Abeliano

I più visti

  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • World Press Photo 2020, nel Teatro Margherita di Bari la 63esima edizione del concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo

    • dal 1 ottobre al 1 novembre 2020
    • Teatro Margherita
  • Tommaso Paradiso in concerto a Bari con il suo 'Sulle nuvole tour' - Data spostata

    • 30 ottobre 2020
    • Palaflorio
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento