Luigi Laguaragnella presenta 'Abbracci' presso la libreria Prinz Zaum

Luigi Laguaragnella presenta Abbracci (Progedit) a Bari, presso la libreria Prinz Zaum, in via Cardassi 93, martedì 28 gennaio alle ore 19.00.

Con l'autore dialoga l'editore Gino Dato. 

Il libro

Tra desiderio e ricordo, tra incontri inaspettati e gesti vitali il protagonista, Lorenzo, vaga alla ricerca di uno stato di equilibrio interiore e sociale che gli restituisca il valore dei rapporti familiari e amichevoli.
Le strade della sua città fanno da sfondo all’esercizio di decisivi abbracci che riceve da persone a lui care. Rappresentano la quotidianità o sono del tutto inaspettati: gli regalano nuova forza, fiducia, un senso di gratitudine per la vita nonostante i continui stati di inquietudine.
Sul crinale di relazioni deludenti o scivolose, progetti di vita inattuali o che tardano a concretizzarsi, Lorenzo fluttua tra stati d’essere e non essere. Gli abbracci riaccendono il flusso della vita, riscoprendo i legami con le persone, le emozioni, i desideri. Riprende così il suo cammino, uscendo dal web, da quelle “stanze dell’eco” in cui, a volte, resta imprigionato come un solitario hikikomori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Marco Cappato ospite del Libro Possibile Winter con 'Stop Global Warming'

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
    • online

I più visti

  • Appuntamento con la "Festa nazionale del Dialetto" edizione 2021 in modalità streaming

    • 17 gennaio 2021
    • streaming
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • 'Teatro Delivery', a Terlizzi teatro e musica a domicilio

    • 17 gennaio 2021
  • Per la rassegna 'Arte in vetrina' Nietta Vessia con 'Vele al vento'

    • Gratis
    • dal 1 al 15 gennaio 2021
    • Vetrina Centro d'Arte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento