All'Abeliano lo spettacolo di beneficenza “Nel paese delle meraviglie” per la lotta contro il tumore ovarico

In occasione della Giornata mondiale sul tumore ovarico, che si celebra in tutto il mondo l’8 maggio, l’ACTO - Alleanza contro il Tumore Ovarico onlus - di Bari, ha organizzato la prima nazionale dello spettacolo di beneficenza “Nel paese delle meraviglie” per sensibilizzare le donne sulla malattia, definita dagli esperti killer silenzioso, e sul diritto all’accesso a cure di qualità a ogni età.

Lo spettacolo, in programma il 4 maggio al nuovo teatro Abeliano, organizzato con il patrocinio del Comune di Bari e con il sostegno di Roche, sarà l’occasione per raccogliere fondi in favore di ACTO Bari che destinerà l’incasso della serata all’acquisto di servizi e strumenti dedicati alle pazienti pugliesi.

ACTO onlus è impegnata affinché alle pazienti siano garantite le migliori condizioni di cura e ai loro familiari siano assicurati percorsi di prevenzione attualmente disponibili, in quanto la malattica ha una possibile base genetica.

L’appuntamento per lo spettacolo “Nel paese delle meraviglie” è fissato per venerdì 4 maggio, alle ore 21, al Nuovo Teatro Abeliano.

Per informazioni e prenotazioni dei biglietti: cell. 340 8504587, e-mail: actoonlus.ba@gmail.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • In streaming dall'Abeliano 'Nozze di sangue'

    • 10 maggio 2021

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • fino a domani
    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • solo oggi
    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento