Airc, il futuro della ricerca comincia in classe. Workshop formativo informativo dedicato a docenti e dirigenti scolastici

  • Dove
    Bari
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 10/03/2015 al 12/03/2015
    15:18
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    airc.it

Airc nelle scuole è l'attività di formazione che l'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro dedica al mondo della scuola rivolgendosi nello specifico agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado.

Nel mese di marzo AIRC propone un'occasione di formazione e informazione per Docenti e Dirigenti delle Scuole dell'Infanzia, Primarie e Secondarie di I e II grado, in collaborazione con l'USRL : tre appuntamenti, uno per ciascun grado di scuola, per illustrare l'offerta formativa del progetto "AIRC nelle scuole", promosso in collaborazione con il MIUR, con l'obiettivo di avvicinare i giovani alla cultura della salute, alla scienza e al mondo della ricerca sul cancro.

L'attività si articola in 3 workshop organizzati a Bari (10, 11 e 12 marzo) per offrire agli insegnati i materiali e gli strumenti più adatti per poter parlare di ricerca, prevenzione e cancro con i propri studenti attraverso attività educational interattive, materiali didattici e iniziative dedicate. Quest'anno sarà dato ampio spazio al tema dell'alimentazione quale fattore importante per la prevenzione.

La scuola è il luogo privilegiato dove costruire la consapevolezza che per battere il cancro serve l'aiuto di tutti e, soprattutto, l'apporto fondamentale dei ragazzi e della loro grande energia. Con il progetto AIRC nelle scuole, il futuro della ricerca comincia in classe, attraverso attività educational interattive, materiali didattici e iniziative dedicate.

Il cuore dei tre workshop è costituito da:

  • l'Incontro con la ricerca, il cui protagonista è un ricercatore AIRC, che darà informazioni generali sulla malattia, parlerà della sua storia professionale e umana e del percorso che l'ha portato a oggi; illustrerà agli insegnanti il suo progetto di ricerca e porterà la propria testimonianza sull'esperienza degli Incontri a scuola;

    l'alimentazione come tema di prevenzione - verso EXPO 2015, a cura delle nutrizioniste Anna Villarini e Alessandra Borgo, con approfondimenti per sottolineare il ruolo cruciale della prevenzione e dei corretti stili vita a partire dall'alimentazione. Oltre ai contenuti saranno offerti spunti per lavorare in classe e un laboratorio del sapere e del fare, con degustazione mirate per i presenti;

  • per ricordare l'importanza e il ruolo del volontario, interverranno insegnanti e studenti che della scuola fanno una piazza, aderendo all'iniziativa "Cancro io ti boccio!"

    I lavori saranno aperti dal direttore generale di AIRC Niccolò Contucci e da Evelina Molinari, psicologa specializzata in ambito evolutivo, consulente per il progetto AIRC nelle scuole, illustrerà l'offerta formativa presentando: le novità del progetto, gli strumenti messi a disposizione e gli obiettivi formativi che è possibile raggiungere con percorsi multidisciplinari arricchenti e stimolanti.

    Per maggiori informazioni, iscrizioni e programmi workshop:

    https://scuola.airc.it/workshop_bari.asp

    AIRC: Da 50 anni con coraggio, contro il cancro.

    Nel 2015 l'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro taglia il traguardo di mezzo secolo di attività: cinquant'anni di sostegno alla ricerca oncologica, per portare i risultati dal laboratorio al paziente. Quando nacque AIRC nel 1965 non si poteva parlare di cancro e l'idea di fare ricerca in questo ambito era considerata da alcuni una sfida, da molti una follia. Ma coraggio e non follia è stato ciò che ha guidato i soci fondatori. Dalla lunga presidenza di Guido Venosta AIRC è cresciuta: da associazione solo milanese a realtà presente in tutto il territorio nazionale con 17 comitati regionali. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 905 milioni di euro per progetti di ricerca condotti in laboratori di istituti, università e ospedali in tutta Italia; e oltre 36 milioni di euro per borse di formazione a giovani ricercatori. Il coraggio ancora oggi unisce tutti i protagonisti di AIRC: i 5000 ricercatori che svolgono con passione e impegno un lavoro senza certezze, i pazienti e le loro famiglie che si affidano alla ricerca per guardare al futuro con la speranza che il cancro diventi sempre più curabile, i volontari che dedicano il loro tempo alle iniziative dell'Associazione e i donatori che sostengono la ricerca con il loro contributo. Scopri la storia che, con coraggio, tutti insieme stiamo scrivendo da 50 anni su lanostrastoria.airc.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento