Alba amoruso - la voce muta del tempo

Quella dell’artista Alba Amoruso è stata una ricca produzione artistica che ha attraversato numerose fasi espressive: dalla fase del naturalismo favolistico alla fase dell’astrattismo lirico, alla ricerca figurativa dai connotati simbolisti, sino all’ultimo decennio dedicato alle tematiche ambientaliste e alle visioni del degrado urbano contemporaneo.
Assiduamente presente nelle fiere ed expo specializzate, sia in Italia che all’estero, vanta numerose mostre personali e collettive.
Recensita da selezionate riviste d’arte e architettura tra le quali “ARTE MONDADORI”, “STILE”, “JULIET”, “IL SEGNO”, “ALTRAIMMAGINE”, “LA VOCE, “IMAGE” (periodico europeo), “QUADERNI D’ARTE”.
Tra i numerosi eventi, spicca il progetto visionario denominato “Caos” tenutosi alla 52ma “Biennale di Venezia” nel 2007 e recensita da critici d’arte accreditati. Alba Amoruso vanta anche diversi servizi televisivi sui palinsesti Rai e altre emittenti televisive regionali e su canali satellitari. La mostra celebra la sua arte e le sue tecniche rielaborate in maniera personale tramite una stratificazione ottenuta per sottrazione della materia cromatica a mezzo di panni e spugne, raschi e strofinature.

L'evento è patrocinato da: Regione Puglia - Assessorato all'industria turistica e culturale - Comune di Conversano - Pro Loco Conversano - Università degli Studi di Bari - Accademia di Belle Arti di Bari

Curatori:
Giorgio Bertozzi - Ferdan Yusufi - Alessandra Trapanà

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Leonardo Basile a Bari con la mostra "Velature d’autunno (l'altro)"

    • Gratis
    • dal 10 al 30 novembre 2020
    • Vetrina Centro d'arte

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento