Al Teatro Mercadante spettacolo di musica e teatro con "Altamura Leonessa di Puglia"

Uno spettacolo di musica e teatro, suddiviso in due tempi: nella prima parte il concerto del gruppo Uaragniaun “Giacobini & Sanfedisti”, nella seconda invece la tragi-commedia “Fame di libertà” ad opera della compagnia La banda degli onesti.

Primo tempo

Uaragniaun

Giacobini & Sanfedisti

La musica e la Rivoluzione tra melodramma e tammurriata

con: Maria Moramarco, Luigi Bolognese, Silvio Teot, Nanni Teot.

fonico Leo Zagariello – datore luci Roberto Centoducati

Abbiamo provato a concentrare la nostra riflessione su quelle espressioni musicali, colte e non, che hanno avuto maggiore attinenza con i drammatici avvenimenti che nel 1799 hanno visto protagonisti i sostenitori della Repubblica contrapposti ai realisti. Di alcuni componimenti dell’epoca si conosce la musica e il testo. Ma tanta altra musica è andata perduta. Questo concerto raccoglie suoni e arie, sia giacobine che sanfediste, e gli “omaggi” di musicisti contemporanei che si sono ispirati a quegli avvenimenti attraverso arrangiamenti di canti storici o composizioni inedite. Questo lavoro ha l’obiettivo di “fissare” la colonna sonora degli avvenimenti accaduti nel Regno di Napoli e in particolare ad Altamura nel 1799.

Secondo tempo

La banda degli onesti, in collaborazione con Teatro Mercadante srl

Fame di libertà

Tragi-commedia ambientata nella Repubblica Partenopea del 1799  – Testo e regia: Silvano Picerno

  • Spettacolo finalista del Festival Internazionale a Saint Leger du Bourg Denis in Francia
    con: Silvano Picerno, Rosanna Tafuno, Mimmo Frizzale, Michele Santomassimo.

direttore di scena Mariella Labianca – suggeritore Mariolina Popolizio

Questa pièce teatrale è ambientata nei due momenti salienti della rivoluzione partenopea: l’inizio e la fine. Il primo quadro si svolge nel giorno in cui venne piantato l’albero della libertà, che suscitò speranze e sogni di libertà ai rivoltosi. Il secondo quadro si svolge a maggio, quando le truppe borboniche, agli ordini del Cardinale Ruffo, stanno per irrompere ad Altamura, dopo una eroica resistenza. Protagonista una famiglia popolana che vive la Repubblica in modi diversi: il padre la ritiene inutile e dannosa; il figlio lotta con tutte le sue forze per la libertà; la madre appoggia il figlio finchè non appare la morte inesorabile. Riusciranno a salvarsi prima dell’ingresso in città dei calabresi? Il testo è in vernacolo altamurano e ha il sapore agro-dolce delle tragi-commedie.

PREZZI BIGLIETTI:

Poltronissime € 10,00 / Poltrone € 9,00 / Palchi centrali € 8,00 / Palchi laterali (posti 1-2) / Loggione (File B-E) € 6,00 / Palchi laterali (posti 3-4) / Loggione (Fila A) € 4,00 / (+ 1,00 €  Diritto di Prevendita)

SCONTO CONVENZIONE (Associazioni, Cral e Enti): – € 2,00 a persona

L’incasso sarà devoluto interamente in favore di APLETI (Associazione Pugliese Lotta Emopatie e Tumori Infanzia)

INGRESSO ORE 20,30 – SIPARIO ORE 21,00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • da domani
    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Lo spettacolo 'Il male di Luna' per la rassegna "I Lunedì della Prosa con i classici del Teatro Abeliano"

    • solo domani
    • 1 marzo 2021
    • online

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento