ArtLab 18 arriva a Bari, la cultura come strumento di valorizzazione, sviluppo e coesione sociale

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 24/10/2018 al 25/10/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

ArtLab 18, la piattaforma indipendente italiana dedicata all’innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali promossa dalla Fondazione Fitzcarraldo promuove l’ultima tappa del suo programma con un appuntamento di quattro giorni, da mercoledì 24 a sabato 27 ottobre, che popolerà prima Bari e poi Matera con diciotto tra convegni, tavole rotonde e workshop dedicati a numerosi temi.

n particolare il convegno del 25 e 26 ottobre organizzato in collaborazione con ANCI “Le nuove forme di partenariato pubblico-privato per la valorizzazione del patrimonio a fini di innovazione sociale e culturale”, vedrà convergere a Bari amministratori pubblici e organizzazioni culturali da tutta Italia per confrontarsi sulle prime sperimentazioni di attivazione di Partenariati speciali pubblico-privati (PSPP) per la valorizzazione del patrimonio culturale introdotti dall’articolo 151, terzo comma, del nuovo codice degli appalti e dei contratti pubblici (D.lgs.50/2016). “Le pratiche di innovazione culturale e sociale - prosegue Bacchella - hanno bisogno di luoghi di sperimentazione, di tempi lunghi per consolidarne gli esiti, di condizioni di flessibilità operativa nei rapporti con la pubblica amministrazione. Il terzo comma dell’articolo 151 apre a nuove forme dedicate e semplificate di partenariato pubblico-privato, in grado di rafforzare le imprese culturali e creative, offrire maggiori servizi ai cittadini, migliorare l’offerta turistica e produrre occupazione di qualità”.

Oltre a discutere di scenari e programmi di riutilizzo del patrimonio pubblico, saranno raccontati alcuni casi di rifunzionalizzazione di spazi e strutture a fini di innovazione culturale e sociale. Un tema centrale per la realtà italiana, che vede ben il 60% dei 110.000 beni culturali censiti nella “Carta del rischio dei beni culturali” del 2012 in stato di abbandono così come gran parte del patrimonio immobiliare pubblico, stimato, secondo i dati ISTAT e MEF in relazione al 2017, 360 miliardi di euro. 

Sempre il 25 ottobre, l’incontro “Dal mecenatismo alla responsabilità sociale delle imprese”, a cura del Desk Cultura Confindustria Puglia, indagherà le motivazioni su cui si fonda la scelta di un’impresa di investire in cultura, tra il puro mecenatismo e le più recenti teorie sulla reputazione aziendale. A parlarne saranno: Carolina Botti di Ales, Direttore Referente MiBAC per Art Bonus; Maite Carpio Bulgari, imprenditrice e mecenate; Giuseppe Catalano di Assicurazioni Generali SPA; Augusto Dell’Erba, Presidente nazionale di Federcasse; Pietro di Leo, Imprenditore e VP di Banca Popolare di Puglia e Basilicata; Gianni Maimeri, Presidente Fondazione Maimeri.

Oltre agli incontri dedicati alla valorizzazione del patrimonio pubblico, ArtLab 18 a Bari ospiterà una serie di appuntamenti organizzati in collaborazione con alcuni importanti partner del territorio. Nei giorni del 24 e 25 ottobre, grazie alle sinergie messe in campo dal Distretto Produttivo Puglia Creativa e ArtLabnel quadro del progetto Interreg MED Ch.IMERA, saranno presenti 74 imprese culturali e creative provenienti da Spagna, Portogallo, Francia, Slovenia ed Italia. Il programma prevede tre appuntamenti aperti al pubblico, che affronteranno i temi dell’internazionalizzazione, accesso al credito e innovazione delle Imprese culturali e creative. Ad ArtLab si tornerà anche a raccontare il mondo delle biblioteche con riferimento al Bando Community Library di Regione Puglia; ampio spazio sarà dato anche all’innovazione digitale con il racconto dell’azione-pilota “I Gioielli della Corona”, promossa dal Comune di Bari. Infine, previsto anche un incontro per immaginare come i progetti culturali possano divenire un volano per la Legalità e dove la cultura si trasforma in opportunità di riflessione, di riscatto, di impresa, di lavoro e di crescita di un territorio.

l programma completo di ArtLab 18 Bari-Matera è disponibile qui:

La partecipazione agli incontri è gratuita ma su iscrizione al seguente link: https://artlab.fitzcarraldo.it/it/community

L’edizione 2018 di ArtLab. Territori, Cultura, Innovazione, si snoda su due eventi principali a Milano e Bari-Matera e cinque eventi satellite a Palermo (a Nuove Pratiche Fest), Genova (Suq Genova), Treia (Festival della Soft Economy), Mantova (FATTICULT) e Francoforte (The Arts+), progettati con partner locali e che si svolgono all’interno di manifestazioni culturali radicate nei territori. In occasione dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, fil rouge di tutte le tappe 2018 è il contributo delle imprese culturali e creative alla valorizzazione dei patrimoni materiali, immateriali e digitali.

Cos’è ArtLab?

ArtLab è la piattaforma indipendente italiana dedicata all’innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali, mediante il dialogo strutturato tra gli stakeholder dell’ecosistema creativo e culturale e la contaminazione con altri settori, in una prospettiva internazionale. Si basa su una partnership di oltre 40 reti e istituti culturali, autorità e agenzie regionali e comunali, imprese, fondazioni bancarie, organizzazioni di categoria culturali e creative, università.

Nel 2017, 1600 operatori hanno partecipato alle oltre 50 sessioni di ArtLab in 5 città (Taranto-Matera, Milano, Treia, Mantova). Durante l’evento di Mantova di settembre (“2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale: visioni al futuro”), centinaia di professionisti, ispirati da più di 40 contributi preparatori, hanno redatto un insieme di raccomandazioni per un’azione innovativa per promuovere il patrimonio culturale materiale, immateriale e digitale per il 2018 e gli anni a venire.

Chi è Fondazione Fitzcarraldo?

Fitzcarraldo è una fondazione operativa e indipendente che da oltre 15 anni lavora al servizio di chi crea, pratica, partecipa, produce, promuove e sostiene la cultura. Un gruppo di qualificati professionisti che lavorano con passione in una fitta rete di collaborazioni in tutto il mondo e che svolgono attività di progettazione, ricerca, consulenza, formazione e documentazione sul management, l’economia e le politiche della cultura, delle arti e dei media.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “A Libri Aperti nel Parco”, nel Parco 2 Giugno un ricco calendario di iniziative sociali, culturali e ludiche

    • dal 24 agosto al 19 settembre 2020
    • Parco 2 Giugno
  • Summer Edition di Jazz Dogs nel "BoscoFiore" ad Altamura

    • dal 24 agosto al 30 settembre 2020
    • Agorateca
  • Al Mat di Terlizzi appuntamento con 'Equinozio d’Autore'

    • da domani
    • Gratis
    • dal 17 al 20 settembre 2020
    • MAT laboratorio urbano

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • Nel centro storico di Bari la mostra d'Arte dell’Apulia Contemporary Art Prize 2020

    • dal 5 al 19 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento