Bambi, cinema con merenda a Terlizzi

La Domenica delle Palme alla Ludoscuola BimBumBam la viviamo con la merenda fatta in casa e con la visione di uno dei più classici film della Disney: Bambi.

BAMBI (USA 1942)
Una cerva dà alla luce un cerbiatto di nome Bambi, soprannominato "principino" in quanto un giorno erediterà dal padre la carica di Grande Principe della foresta, protettore delle creature del bosco dai pericoli dei cacciatori. Il piccolo cerbiatto fa rapidamente amicizia con un entusiastico ed energico coniglietto di nome Tamburino, che gli insegna a camminare e parlare. Conosce presto altri amici, tra cui il cucciolo di moffetta Fiore e una cerbiatta di nome Faline, così come il suo potente e maestoso padre, il Grande Principe della foresta. Curioso e indagatore, Bambi chiede spesso del mondo che lo circonda e viene ammonito sui pericoli della vita come creatura della foresta dall'amorevole madre, a cui è estremamente legato.
Durante il primo inverno di Bambi la madre viene uccisa da un cacciatore di cervi, lasciando il piccolo cerbiatto solo nascosto ad aspettarla in una radura. Provando compassione per il suo figlio abbandonato, il Grande Principe rivela a Bambi che sua madre non tornerà più e conduce il cucciolo a casa. All'arrivo della primavera Bambi è diventato un giovane cervo, e anche i suoi amici d'infanzia sono entrati nell'età adulta. Essi vengono avvertiti del "rincitrullulimento" dall'Amico Gufo e che a causa di esso finiranno per innamorarsi, ma i tre rifiutano l'avviso considerandosi immuni e se ne vanno. Da li a poco sia Tamburino che Fiore incontrano le loro anime gemelle e, abbandonando i loro preconcetti sull'amore, rimangono con le loro nuove conquiste. Alla fine arriva anche il momento di Bambi di incontrare la sua amica d'infanzia Faline, diventata ora una splendida cerva. La loro relazione viene però rapidamente interrotta da un cervo belligerante chiamato Ronno, che vuole conquistare Faline e cerca di allontanarla da Bambi con la forza. Bambi si batte con il pretendente e riesce a sconfiggerlo, guadagnandosi l'affetto della cerva.
Bambi viene svegliato poco dopo dall'odore di fumo dei cacciatori, e viene avvertito di un incendio da suo padre. I due fuggono verso la salvezza, anche se Bambi viene separato da Faline nel trambusto e la cerca lungo la strada. Bambi la trova presto messa alle strette da feroci cani da caccia, che egli disperde. Bambi, suo padre, Faline e gli animali della foresta riescono infine a salvarsi sulla riva di un fiume. La storia taglia alla primavera successiva, quando Faline dà alla luce due gemelli sotto l'occhio vigile del loro padre Bambi, ormai pronto a diventare il prossimo Grande Principe della foresta.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Al Galleria 'Fabrizio De André & PFM-Il concerto ritrovato', il docufilm diretto da Walter Veltroni sullo storico concerto del 1979

    • dal 18 al 19 febbraio 2020
    • Multicinema Galleria

I più visti

  • Carnevale di Putignano: le novità, gli orari e i prezzi dell'edizione 2020

    • dal 9 al 29 febbraio 2020
  • Il Gigante Pelù a Bari: dopo il successo di Sanremo la voce dei Litfiba incontra i fan alla Feltrinelli

    • 28 febbraio 2020
    • Libreria Feltrinelli
  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • "Carnevale Polignanese 2020", maschere, coriandoli, luci e colori per un'atmosfera unica di festa

    • Gratis
    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • vie del Paese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento