"Baratt&roses"

L'iniziativa "Piazza del Baratto" ha lo scopo di riprendere una pratica antichissima e ancora oggi molto diffusa in diversi paesi nel mondo, secondo la quale le persone, non possedendo denaro, scambiano i propri beni attribuendo agli stessi un valore che prescinde da quello economico e che è legato alla sfera dei ricordi, dell'utilità e delle qualità intrinseche dell'oggetto. In tanti ce lo avete chiesto ed eccovi accontentati! La Piazza del Baratto torna a Bread&Roses - Spazio di Mutuo Soccorso. Continua e si fortifica così una naturale collaborazione tra chi dona nuova vita agli oggetti dimenticati e chi restituisce alla città un luogo pubblico abbandonato per decenni. Bread&Roses nasce il 24 marzo 2016 da un atto di riappropriazione e liberazione del giardino e della casupola adiacenti a villa Capriati (via Amendola 189/A, fronte Saicaf), da lungo tempo in disuso. Da oltre un anno, Bread&Roses - Spazio di Mutuo Soccorso è teatro di decine di iniziative di solidarietà sociale e di interesse culturale. Basandosi sui principi di autorecupero e autofinanziamento, Bread&Roses è diventato un nuovo cuore pulsante per la città e prosegue le proprie numerose iniziative senza ancora poter disporre delle utenze minime per coninuare a pulsare. Senza acqua, senza luce. Per questo motivo, la Piazza del Baratto intende rinvigorire con i suoi appuntamenti, la propria posizione di promotore dell'appello per ottenere le utenze da parte dell'amministrazione della città metropolitana. Vi aspettiamo dunque domenica 28 maggio in via Amendola 189/A (fronte Saicaf) per dare vita a nuovi scambi e trascorrere una domenica all'insegna della cittadinanza attiva in uno spazio restituito alla comunità. Sarà come sempre possibile attingere liberamente ai libri dal nostro bookcrossing e alle ricette della baratta-ricette. Il Gruppo Consumo Critico dell'Adirt (Associazione Difesa Insediamenti Rupestri e Territorio), organizzatore da nove anni della Piazza del Baratto, propone lo scambio, il riciclo e il riuso di oggetti dimenticati. Pensate a quanto possano servire agli altri e quanto uno scambio possa aiutare l'ambiente e invertire la tendenza al consumismo. Si scoprirà così che l'oggetto inutile per qualcuno, fa luccicare gli occhi di un altro, che si può risparmiare barattando beni e servizi e finanche tempo, che c'è un circolo virtuoso che si attiva ogni volta che tra due persone c'è uno scambio: di oggetti, di idee, ma soprattutto di emozioni. Perché in ogni cosa c'è una storia che aspetta di essere raccontata, e in ogni persona una voce che aspetta di essere ascoltata.

Piazza del Baratto e BookCrossing domenica 28 maggio h 10.30 - 13 Bread&Roses - Spazio di Mutuo Soccorso via Amendola 189/A, fronte Saicaf ingresso gratuito Fb: https: //www.facebook.com/piazzadelbarattobari/ Link evento: https://www.facebook.com/events/792266074263452/ mail: lapiazzadelbarattobari@gmail.com info: 3204160499 Info Gruppo Consumo Critico Adirt - 328.2514906 info@adirt.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento