Bari il faro e il porto



Non c'è ''un ora magica'' nella quale il faro prende a parlarci. Ma c'è un'ora della sera in cui Bari sembra una città senza confini, senza muri, senza nulla che separi le cose. Avviene poco dopo il tramonto, quando il cielo non si stacca dal mare perché ne prende lo stesso colore, tra il blu - livido e il grigio, tra il rosa e l'argento, dando alla città una dimensione indefinita che snatura tutto il resto. E' in questo momento che serve catturare la luce e mettersi a guardare il mare, il cielo. E il faro. Lì, nel suo quartiere, a San Cataldo, con quell'aria dominante su una città sfuggente che è cresciuta attorno senza però snaturare quella sagoma ermetica della torre bianca, affacciata sull'acqua e sul cemento dei palazzi, tra l'azzurro del cielo e l'orizzonte confuso dell'Adriatico. (Enrica Simonetti)

con
Nicola Martinelli, Politecnico di Bari
Giuseppe Carlone, Politecnico di Bari
Enrica Simonetti, Gazzetta del Mezzogiorno

Giovedì 12 aprile alle ore 18,30
QUINTILIANO La Libreria presenta:

BARI IL FARO E IL PORTO
ADDA Editore
a cura di N.Martinelli - G.Carlone

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • LegalItria, incontro sulla giustizia riparativa e il ricordo di Peppino Impastato

    • da domani
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • online
  • “L’economia sociale come strumento di sviluppo territoriale e inclusione”, il meeting nazionale on line del progetto Recruit

    • solo oggi
    • 6 maggio 2021
  • Forum online “Thalassemia e previdenza: uno sguardo al futuro”

    • 8 maggio 2021
    • online

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento