Borgo stregato

Sapori, mostri e spettacoli nella notte di Halloween

Anche quest'anno nella notte di Halloween tornano vampiri, zombie e fantasmi a Putignano. Lunedì 31 ottobre i vicoli del centro storico della cittadina del Carnevale diventeranno nuovamente un labirinto del terrore per la quarta edizione di "Borgo Stregato".

Spettacoli, concerti, mostre, gastronomia, installazioni in cartapesta, figuranti e tanto altro, il tutto perfettamente inglobato in un'atmosfera gotica e tenebrosa. Un itinerario che parte da corso Umberto I e giunge a piazza Plebiscito passando da piazza Santa Maria, alla scoperta di angoli misteriosi e viuzze buie e minacciose.

Sarete catapultati in un vero e proprio set da film dell'orrore, in cui potrete imbattervi in mercanti, teatranti, musicisti e fattucchiere che sapranno ipnotizzare grandi e bambini con buon cibo, drink di ogni tipo e tante altre spaventose attività.

Se non avete ancora deciso come trascorrere la vigilia di Ognissanti, noi un consiglio ve lo diamo: non venite a Putignano! Potreste essere travolti dal fascino del mistero e non riuscire più a tornare indietro.

L'evento è organizzato dall'associazione culturale "Trullando" con il patrocinio del Comune di Putignano e della Fondazione Carnevale di Putignano.

Official partner Amaro Mediterraneo.

Ingresso libero

info@trullando.it

3921676030 - 3665072676

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento