Camillo Pace in concerto a Santeramo in Colle per la rassegna letteraria-musicale "Murgia d'Autore"

Dopo il grande successo di sabato 15 febbraio con l’emozionante e memorabile concerto di Carlo Marrale, persona squisita e artista di qualità indiscussa, la rassegna “Murgia d’Autore” prosegue questo venerdì con un talento di casa nostra: Camillo Pace.

Camillo Pace è un cantautore e contrabbassista nato a Taranto. Diplomato in contrabbasso presso il conservatorio “N. Rota” di Monopoli sotto la guida del M° Michele Cellaro e laureato in discipline musicali jazz, con specializzazione storico – musicologica presso il conservatorio “N. Piccinni” di Bari. Ha condotto studi come etnomusicologo in due importanti paesi africani, Kenya e Sudafrica. Ha svolto un’intensa attività concertistica in ambito classico con formazioni cameristiche e orchestrali dirette da prestigiosi direttori d'orchestra e suonando con solisti classici di fama internazionale. Ha collaborato inoltre con diversi musicisti in campo nazionale e internazionale tra cui Fabrizio Bosso, Eugenio Bennato, Ornella Vanoni, Lucio Dalla, 99Posse, Ron, Folkabbestia.  Questa vasta esperienza e la sua poliedrica musicalità gli hanno consentito di passare con facilità dalla musica barocca a quella classica e dalla musica etnica alla musica jazz. Nel 2013 pubblica il suo primo album dal titolo “Autoritratto” e a settembre dello stesso anno partecipa ad Area Sanremo con il brano “Si addormenta e vola”, che lo ha portato tra i finalisti e lo ha fatto notare da vari professionisti del settore. A giugno 2014 esce il singolo “Adesso”, che con grazia e poesia mette in musica delle frasi di don Tonino Bello (1935 – 1993). Ad ottobre 2015 pubblica il nuovo singolo “Ancora” che anticipa il suo secondo album di inediti “Credo nei racconti” pubblicato nel 2017 per Digressione Music.

A maggio del 2019 pubblica “Tornando a casa”, edito dalla Stranamente Music, composto da nove tracce, scritte principalmente in varie parti del pianeta, dove il musicista ha avuto la possibilità di esibirsi. “Ho scelto questo nome, per il mio nuovo lavoro, perché dopo aver scritto canzoni in Spagna, in Polonia, in Thailandia e in altre Nazioni, ho deciso di rientrare a casa, nella mia amata Puglia, di tornare alle origini. Infatti anche rispetto ad altri lavori del mio passato artistico, questo disco è più intimo, meno elettronico e più acustico”.

Venerdì, Pace non sarà solo sul palco del Saltimbanco di Santeramo, con lui, già voce, chitarra e basso suoneranno: Giampiero Frulli, tastiere e cori, Giuseppe Gianola, chitarra e Alessio Santoro, batteria.

Come di consueto prima del live ci sarà lo spazio dedicato ai giovani talenti a cui Murgia d’Autore tiene particolarmente: in quest’occasione l’opening act sarà affidato a Pierfrancesco “Pier” Troviso, terzo classificato del contest “Murgia d’Autore” dello scorso 9 febbraio e al nostro Alessandro Sette.

Costo biglietto:

  • Camillo Pace € 10 ( Ridotto € 5 per studenti, soci ARCI e abbonati alla Biblioteca “Giovanni Colonna”)

Prossimo evento: Fabio Concato e Paolo Di Sabatino Trio € 40

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Dai teatri di Putignano e Corato appuntamento con 'Indovina chi viene a (s)cena'

    • da domani
    • dal 22 al 23 gennaio 2021
    • online
  • Incontro online 'I paesaggi rurali del Salento. Quale futuro?

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Zoom
  • Spettacolo online 'Il re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento