Camillo Pace presenta a Putignano il suo nuovo cd ''Tornando a casa''

Venerdì 10 maggio, a partire dalle 20:30, alla cooperativa Coopera di Putignano (Ba) Camillo Pace, noto cantautore e contrabbassista originario di Martina Franca (Ta)  presenterà, in concomitanza con la pubblicazione, il suo nuovo lavoro discografico “Tornando a casa”, edito da Stranamente Music di Rosario Sportelli.

Camillo Pace si è avvicinato alla musica nel periodo scolastico, affascinato dall’emozioni dei dischi ascoltati in classe, durante le lezione di Musica. Sebbene fosse più portato per la matematica, dopo le scuole medie ha iniziato a studiare pianoforte. Questo lo ha portato prima a organizzare i piccoli gruppi musicali e poi a dedicarsi completamente alla musica, iscrivendosi al conservatorio. Oltre a esibirsi in giro per il mondo, Camillo ha condotto studi come etnomusicologo in due importanti paesi africani, Kenya e Sudafrica, oltre che all'università di Lecce.

“Tornando a casa”, edito da Stranamente Music di Rosario Sportelli, è composto da nove tracce, scritte principalmente in varie parti del pianeta, dove il musicista, che vanta un’intensa attività concertistica in ambito classico con formazioni cameristiche e orchestrali dirette da prestigiosi direttori d'orchestra, ha avuto la possibilità di esibirsi. Tra questi c’è “Birkenau”, singolo che ha anticipato l’uscita del progetto discografico. Questa, scritta a seguito della sua esperienza in Polonia, è dedicata al ricordo delle vittime dei campi di sterminio. Il testo di questa canzone parla di una donna che entra nel campo di sterminio e viene accolta dalla banda, come da usanza, che suona una marcia nuziale. Lei entrando nel lager comincia a danzare.

In “Tornando a casa”, appunto un lavoro più intimo rispetto agli altri prodotti dallo stesso autore, ha anche racchiuso brani legati alla sua terra d’origine e alla sua mamma. “Chiudi gli occhi” parla del problema dell’ex Ilva, affrontando la tematica, non come una battaglia, ma come una presa di coscienza e una volontà di affrontare la difficoltà. In “...” invece parla di sua madre, osservare il suo

Cooperativa Coopera – Corso Garibaldi, 42 – Putignano (Ba)

Infoline: 338 179 1220

Inizio presentazione: 20:30

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Appuntamento con il grande cinema: a Bari l’undicesima edizione del Bif&st-Bari International Film Festival

    • dal 22 al 30 August 2020
    • Teatro Piccinni,arena allestita in Piazza Prefettura,arena allestita nella Corte del Castello Svevo, sala del Multicinema Galleria e Teatro Margherita
  • Festival Ecomuseale delle Arti a villa Longo De Bellis: Ugo Sbisà racconta il Jazz in Puglia

    • solo domani
    • 13 August 2020
    • villa Longo De Bellis
  • Al Mat di Terlizzi ''Nel mare c'è la sete'', esordio letterario della cantautrice Erica Mou

    • 21 August 2020
    • MAT laboratorio urbano

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 July al 27 September 2020
  • L'inferno dantesco nelle Grotte di Castellana: ad agosto torna lo spettacolo 'Hell in the Cave'

    • dal 1 al 29 August 2020
    • Grotte di Castellana
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 July al 30 September 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 October 2019 al 23 October 2020
    • n.0 GALLERY
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento