"Carbonara nel '300", nel centro storico la rievocazione medievale con cavalieri, musici, giocolieri e falconieri

Carbonara nel ‘300 è la rievocazione medievale che il 18 e 19 novembre animerà il centro storico di Carbonara – Bari. Organizzato dall’Associazione culturale Progetto Carbonara con l’intento di valorizzare il patrimonio storico-culturale territoriale, la manifestazione giunge quest’anno alla terza edizione.

Durante i due giorni il quartiere riabbraccerà la sua storia, le sue tradizioni, usi e costumi donandoli allo spettatore sotto forma di cultura, conoscenza e divertimento. Cavalieri, musici, giocolieri e falconieri saranno i veri protagonisti in un centro storico imbandierato a festa occupato da accampamenti militari, orti medievali ed un’esibizione di antichi mestieri. Un vero e proprio percorso multisensoriale che si concluderà con la degustazione di piatti tipici medievali preparati, secondo antiche ricette, dai commercianti locali. Riconfermati l’area ludica medievale per i più piccoli, la mostra di macchine di tortura allestita nell’ipogeo dei resti del castello ed il grande spettacolo d’armi ispirato al combattimento del 1349 tra ungheresi e baresi a seguito del quale Carbonara fu distrutta. Tre le novità di questa edizione: una mostra di icone religiose olio su legno realizzate dalle sapienti mani di Giuseppe Potenzieri, spettacoli di falconeria a cura di Bergamotti Falconeria ed uno spettacolo teatrale scritto e diretto da un giovane regista carbonarese, Fabio Allegrini, con la collaborazione della Compagnia Teatrale T. Fiorilli.

Ad anticipare la due giorni, un convegno storico organizzato grazie alla preziosa collaborazione con il Centro Studi Normanno-Svevi. Il convegno, che si terrà il 16 novembre presso la Chiesa S. Agostino (Carbonara), vedrà come relatori il Prof. Cordasco e l’Ing. Raffaele De Rosa a cui spetterà il compito di descrivere la situazione socio-politica di Bari, ed in particolare di Carbonara, in età angioina. In tale occasione, l’Ing. De Rosa presenterà il libro “Radici e Germogli”, frutto dei suoi studi sulla storia di Carbonara.

Al fine di sostenere principi di rispetto e salvaguardia ambientale, durante la rievocazione verranno utilizzate esclusivamente stoviglie compostabili e predisposte postazioni per la raccolta differenziata gestite dal Circolo Legambiente Eudaimonia Bari.

16 Novembre 2017

18.30 Convegno storico "Carbonara e il suo territorio in età angioina. Economia, Istituzioni e società" e presentazione del libro "Radici e Germogli"
Prof. P. Cordasco, Ing. R. De Rosa - Chiesa S. Agostino


18 Novembre 2017

17.00 Corteo di timpanisti e sbandieratori per le vie di Carbonara
Militia Sancti Nicolai 18.00 Inaugurazione
Piazza Umberto I 18.30 Giocoleria e mangiafuoco
La Farandula - Piazza Castello 18.45 Musica medievale
Odor Rosae Musices - Piazza Garibaldi 19.00 Falconeria
Bergamotti Falconeria - Piazza Umberto I 20.15 Corteo di timpanisti e sbandieratori
Militia Sancti Nicolai - Piazza Umberto I 21.00 Spettacolo teatrale "Che infame la fame"
Scritto e diretto da F. Allegrini e interpretato dalla Compagnia teatrale T. Fiorilli - Piazza Umberto I 22.00 Giocoleria e Mangiafuoco
La Farandula - Piazza Santa Maria del Fonte 22.30 La grande battaglia: "L'ira degli Ungheresi su Carbonara"
Historia, Impuratus, I Cavalieri de li Terre Tarentine - Piazza Umberto I

19 Novembre 2017

09.00 Corteo di timpanisti e sbandieratori per le vie di Carbonara
Militia Sancti Nicolai 10.00 Apertura del villaggio 10.30 Giocoleria e mangiafuoco
La Farandula - Piazza Garibaldi 11.00 Musica medievale
Odor Rosae Musices - Piazza Santa Maria del Fonte 11.30 Corteo di timpanisti e sbandieratori
Militia Sancti Nicolai - Piazza Umberto I 12.00 Falconeria
Bergamotti Falconeria - Piazza Umberto I 13.00 Locande aperte per il pranzo
Piazza Santa Maria del Fonte 16.30 Falconeria
Bergamotti Falconeria - Piazza Umberto I 17.30 Giocoleria e mangiafuoco
La Farandula - Piazza Castello 18.00 Musica medievale
Odor Rosae Musices - Piazza Garibaldi 18.30 Giocoleria e mangiafuco
La Farandula - Piazza Umberto I 19.00 Danza medievale
Artedanza asd - Piazza Garibaldi 19.30 Falconeria
Bergamotti Falconeria - Piazza Umberto I 20.15 Danza medievale 
Artedanza asd - Piazza Garibaldi 20.30 Corteo di timpanisti e sbandieratori 
Milita Sancti Nicolai - Piazza Umberto I 21.30 La grande battaglia: "L'ira degli Ungheresi su Carbonara"
Historia, Impuratus, I Cavalieri de li Terre Tarentine
Il Programma potrebbe subire delle variazioni

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • A Monopoli ritorna PhEST – la V edizione del Festival internazionale di fotografia e arte

    • dal 7 agosto al 1 novembre 2020
  • A Gravina cammini, concerti, rassegne letterarie, culturali ed enogastronomiche con la nuova edizione di “Balconi Fioriti”

    • dal 2 al 30 settembre 2020
  • 150° anniversario di Mercadante: “La città del Maestro” - Programma di studi e calendario concerti

    • 26 settembre 2020
    • Teatro Mercadante

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento