"Il Carnevale di Pulcinella", spettacolo di burattini e trampolieri

Uno spettacolo originale e inedito con burattini tradizionali. Inoltre una trampoliera/attrice Nicoletta Giancaspro accoglierà i bambini (vestiti a festa con i classici travestimenti carnevaleschi, in base ai loro gusti e preferenze) e li porterà ad assistere allo spettacolo. Pulcinella in difficoltà chiederà aiuto ai bimbi rendendoli protagonisti..

La maschera di Pulcinella oltre ad essere il simbolo di un popolo, di una tradizione di una città, quella di Napoli, è anche e soprattutto il simbolo per eccellenza del Carnevale, una delle feste più attese e festeggiate in tutta la nostra penisola.

Una festa che unisce l’idea della rinascita a quella del cosiddetto “Mondo alla rovescia”, un mondo che durante i giorni del carnevale sovverte i ruoli del vivere comune, i padroni diventano servi, i Re diventano sudditi, i poveri diventano ricchi, una trasformazione che viene sottolineata dal classico travestimento Carnevalesco, che si esibisce nelle classiche sfilate o nelle  feste  a tema,  un travestimento che diventa il  modo di diventare altro o altri, almeno in quei giorni.

L’Idea del nostro progetto di Carnevale, unisce tutti questi punti salienti, dalla tradizione al travestimento, dallo stupore allo spettacolo dal vivo, dal divertimento al gioco, il tutto tenuto insieme da Pulcinella e dalla sua allegra compagnia di attori che vi divertiranno e vi porteranno per mano alla scoperta del Segreto del carnevale.

Durante le festività del Carnevale accade qualcosa in città, una strana presenza, losca e scura, si aggira tra i vicoli e le strade, alla ricerca di qualcosa, ma cosa? Cosa starà cercando? Sta cercando  una maschera, la maschera più importante del carnevale, la maschera senza la quale questa meravigliosa festa, aspettata per un anno intero, non si può festeggiare, la maschera in questione è quella di Pulcinella.

Secondo una antica leggenda infatti, qualora la maschera di Pulcinella andasse perduta o venisse rubata, morirebbe il Carnevale, niente più feste, niente più risate e divertimento e soprattutto niente più dolci per i bambini. Riuscirà questo strano e brutto personaggio a rubare la maschera di Pulcinella? Sopravviverà il Carnevale o soccomberà per colpa di qualcuno? E soprattutto riuscirà Pulcinella a cacciare a bastonate questo fantomatico brutto ceffo? Guardate il nostro spettacolo e tutta la verità saprete! Buon Divertimento!!!!

BOTTEGHINO

Costo del biglietto unico        € 8,00

Costo abbonamento               € 60,00         per n.10 ingressi

Ingresso gratuito per i bambini fino a 3 anni non compiuti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • 'Hell in the cave', l’Inferno in scena nelle Grotte di Castellana

    • 26 settembre 2020
    • Grave delle Grotte di Castellana
  • 'I solisti', all'Abeliano di Bari la rassegna di performance e studio con attori pugliesi

    • dal 24 settembre al 12 dicembre 2020
    • Taetro Abeliano

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento