“Cartes de visite”, alla galleria SpazioGiovani la mostra fotografica curata da Pasquale Susca

Si inaugura martedì sera 9 ottobre, alle ore 19, presso la Galleria comunale Spaziogiovani, in via Venezia 41, “Cartes de visite”, mostra fotografica curata da Pasquale Susca.

Bisogna tornare indietro sino a metà dell’Ottocento per scoprire le prime cartes de visite, fotografie particolari che rappresentavano ritratti creati con l’intento di essere scambiati, come veri biglietti da visita, primo esempio di marketing e di studio della fotografia a fini di condivisione.

Non una semplice rappresentazione, ma un percorso più complesso dove il soggetto non è  quello che appare in foto ma qualcosa o qualcuno da ricercare nelle intenzioni del fotografo.

Dieci autori italiani: Emilio Badolati, Yvonne Cernò, Pino Di Cillo, Ennio Cusano, Teresa Imbriani, Nicola Loviento, Fonte Silvia Meo, Luigi Scaringello, Rita Scarola, Giulio Spagone, si confronteranno narrando la propria idea di ritratto.

La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile da mercoledì 10 a sabato 20 ottobre dalle ore 17 alle 20.30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Mostra personale di Renato Guttuso

    • Gratis
    • dal 3 al 13 maggio 2021
    • CONTEMPORANEA GALLERIA D'ARTE
  • A Spazio Microba la mostra 'Continuum' di Anna Dormio

    • Gratis
    • dal 14 maggio al 19 giugno 2021
    • MICROBA

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento