A Loseto l'appuntamento con la 'Cena della terra'

  • Dove
    Centro storico di Loseto
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/09/2019 al 14/09/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Mangiare in compagnia avendo cura e rispetto del bene comune: passano le edizioni ma lo spirito alla base de “La Cena della Terra”, giunta quest’anno alla sua quarta edizione, non cambia.

L’evento è in programma per il prossimo 14  settembre nella centralissima piazza Vittorio Emanuele III del centro storico di Loseto.

L’organizzazione è ad opera dell’associazione culturale Cittadini Primi e per parteciparvi sarà sufficiente rispettare poche e semplici regole: vestirsi di bianco e di giallo; cucinare a casa un piatto della tradizione da portare e condividere con gli altri commensali durante l’evento; mostrare rispetto per il luogo che ospiterà l’evento avendo cura di lasciarlo pulito e in ordine, contribuendo a differenziare i rifiuti correttamente.      
L’associazione Cittadini Primi – da sempre sensibile al tema ambientale – desidera, anche per questa edizione, dar vita ad un evento “Plastic Free” invitando i partecipanti ad essere muniti di stoviglie e posate riutilizzabili che, al termine della serata, riporteranno con sé.

La location scelta è quella del piazzale della chiesa di San Giorgio, nel borgo antico di Loseto, un luogo caratteristico che contribuirà a creare quel senso di convivialità che ha decretato il successo delle passate edizioni. A disposizione dei commensali ci saranno delle comode sedute ricavate  da  balle  di  fieno, tavoli  e  tovaglie. “Non solo cibo” si legge nel programma dell’evento: la serata, infatti, prevede il concerto live del giovane cantautore barese Al Verde che sarà accompagnato dalla sua band e da Miki Clarizio, frontman dei Beatterr One.

«Si tratterà – dice l’avv. Silvana Natola, presidente di Cittadini Primi – di un'occasione per riscoprire il cuore dei quartieri storici di Bari. Loseto, così come altri nostri quartieri periferici, meritano di essere restituiti alla vita cittadina, meritano dignità e che le problematiche insite agli stessi vengano trattate con responsabilità. Nel IV Municipio, ad esempio, siamo da tempo in attesa di una soluzione per le criticità legate al fenomeno dei roghi di materiali tossici nelle campagne. La nostra risposta alle barbarie è il desiderio di una comunità forte e compatta nell’affrontare i problemi del territorio, meno isolata e capace, al contempo di divertirsi con responsabilità».

Appuntamento, dunque, per sabato 14 settembre a partire dalle ore 20:00 in piazza Vittorio Emanuele III a Loseto con La Cena della Terra: c’è tempo per le adesioni fino all’11 settembre inviando una mail all’indirizzo cenadellaterra@libero.it, inviando un messaggio di posta sulla pagina Facebook di Cittadini Primi oppure inviando un messaggio Whatsapp al numero 393 665 7221. Ulteriori informazioni sono disponibili  sulla pagina Facebook di Cittadini Primi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento