Serena Brancale e Walter Ricci inaugurano Coccaro Jazz 2016

Dal 31 Luglio prende il via la quindicesima edizione del Coccaro Jazz Festival che quest’anno propone un percorso itinerante attraverso le location più suggestive nel cuore della Puglia, dove il lusso sposa l’eleganza e si confonde con la bellezza offerta dalla natura: Coccaro Beach Club a Monopoli (Contrada Capitolo), Masseria Torre Coccaro e Masseria Torre Maizza a Savelletri (Fasano).

La manifestazione, diventata negli anni un’etichetta di comprovata qualità artistica, vedrà anche in questa edizione nomi celebri del panorama musicale nazionale e internazionale, in’un atmosfera intima e raffinata a stretto contatto con il pubblico.

Domenica 31 Luglio – “Live in NY” Walter Ricci & Serena Brancale Quintet c/o Masseria Torre Coccaro

Classe '89, forti personalità a confronto, intrigante incastro timbrico, grande passione per jazz e soul,  percorsi artistici differenti se pur sostanzialmente legati tra loro. Questi sono alcuni degli ingredienti del "Walter Ricci e Serena Brancale " dove musica e testo si amalgamano in brani inediti, in lingua italiana, dal sound spiccatamente americano convergendo in un progetto cantautorale dove gli artisti si interscambiano tra voce e strumento. Il live d’esordio a marzo nel cuore pulsante della musica internazionale supportati da Roberto Mancinelli, attivo negli States nella promozione di autori/compositori italiani.

Walter Ricci è senza dubbio la rivelazione italiana del crooning. Giovanissimo è già tra i migliori interpreti di quel canto che ha reso famosi Frank Sinatra, Tony Bennet e Michael Bublè. Le sue importanti esperienze artistiche lo hanno portato ad incontrare i più noti cantanti italiani tra cui Mario Biondi. Il suo talento dimostra una straordinaria padronanza vocale della grande tradizione dei piú noti crooners d'oltre Oceano, ma richiama anche l'influsso di generi contemporanei, che confluiscono spontaneamente in uno stile contaminato da nuove sonoritá, spaziando abilmente dal jazz al pop.

Dopo l’entusiasmante esperienza di Sanermo 2015, dove la giovane cantautrice pugliese non è passata inosservata sul palco dell’Ariston, bensì ha conquistato il pubblico più sofisticato ed incassato i complimenti dai Big e dalle stesse conduttrici con la sua composizione Galleggiare, la giovanissima cantante ed autrice barese si è affermata come una delle voci più talentuose emerse nell’ultimo periodo in Italia. Partendo proprio dalla Puglia, la regione che negli ultimi anni si è particolarmente distinta per i suoi talenti, Serena è riuscita a conquistare il pubblico più raffinato come quello del jazz ma anche il grande pubblico. I suoi territori sonori spaziano dal jazz al soul, dal funk all’ r&b, passando attraverso ballate e canzoni d’autore, senza mai dimenticare i moderni suoni dell’elettronica che sfiorano intensi momenti d’ispirazione.

Walter Ricci e Serana Brancale saranno accompagnati da un trio d’eccezione formato da Alfonso Deidda  (piano), Dario Rosciglione (basso), Dario Panza (batteria).

Ingresso con Prenotazione

Formula Cena con Concerto ore 21.00 – Formula solo Concerto ore 22.30

Info: 080/4123467 – 333/9635304

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Gino Paoli in concerto al Teatro Petruzzelli

    • 10 marzo 2021
    • Teatro Petruzzelli
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • da domani
    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento