Concerti nel parco Gargasole: il secondo appuntamento con l’ensemble dei tromboni degli allievi del conservatorio Niccolò Piccinni

  • Dove
    Parco Gargasole
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 12/05/2018 al 12/05/2018
    17.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dopo la prima esibizione, lo scorso 28 aprile, dell’ensemble dei fagotti del Conservatorio “Niccolò Piccini” di Bari, sabato 12 maggio, alle ore 17, il Parco Gargasole apre nuovamente le sue porte alla musica. Questa volta saranno gli allievi del corso di trombone dell’istituzione barese, diretti dal maestro Antonio Demarco, a offrire all’ascolto del pubblico brani di musica classica.

Il programma prevede l’esecuzione di “Turkish March” di L. V. Beethoven, “Second waltz” di Shostakovic, “Amarcord” di N. Rota, “La vita è bella” di N. Piovani e “Pink panter” di H. Mancini.

L’iniziativa è libera e aperta a tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • solo domani
    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • Sergio Cammariere con “La fine di tutti i guai” in concerto al Teatro Petruzzelli

    • 8 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Eurorchestra da Camera di Bari, al via la XX stagione

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 30 dicembre 2020
    • Chiesa di San Carlo Borromeo

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • solo domani
    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • 'I solisti', all'Abeliano di Bari la rassegna di performance e studio con attori pugliesi

    • dal 24 settembre al 12 dicembre 2020
    • Taetro Abeliano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento