Jack DeJohnette e due figli d'arte, in un concerto da urlo al Petruzzelli

Non si prova alcuna esitazione a definire Jack DeJohnette uno dei più importanti nomi della storia della musica, senza confini di genere e senza scarti generazionali. John Coltrane, Miles Davis, Ornette Coleman, Sonny Rollins, Thelonious Monk, Bill Evans, Keith Jarrett, Chet Baker, Herbie Hancock, Dave Holland, John Abercrombie, Freddie Hubbard, Betty Carter, Gary Peacock, Pat Metheny: non è una semplice (eppure incompleta) lista dei nomi che De Johnette ha incontrato nei suoi oltre cinquant’anni di carriera, ma la testimonianza storica di essere di fronte ad un artista irraggiungibile.

Sarà affiancato, per il concerto di Bari in programma martedì 3 novembre, da due musicisti di grande talento, entrambi figli d’arte: al sassofono Ravi Coltrane e al basso Matthew Garrison, un sodalizio nato 20 anni da un’idea di Jack DeJohnette. Improvvisazione aperta, composizioni originali, potenza, eleganza e ampia creatività sono parole che vengono in mente per definire le performance del trio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Il Demodè ospita gli Après la Classe e i Sud Sound System per l'iniziativa Ultimo concerto

    • 27 febbraio 2021
    • online
  • Gino Paoli in concerto al Teatro Petruzzelli

    • 10 marzo 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 27 febbraio 2021
    • Lungomare
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento