Roy Paci e la Municipale Balcanica, in concerto al "Cuore di Banda" Festival

Parte "Cuore di Banda", un festival-in-progress dedicato alla banda musicale come metafora dei valori positivi delle comunità, dell'aggregazione civile e sociale e della solidarietà. Il primo appuntamento è il 25 aprile ad Acquaviva delle Fonti, una delle capitali della tradizione bandistica pugliese, con una storia documentata già dal 1797. In occasione della Festa della Liberazione, l'amministrazione comunale, in collaborazione con la Camera del Lavoro metropolitana di Bari, La Lega delle Cooperative e l'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, ha deciso di ricordare l'altra Liberazione, quella condotta nel dopoguerra dai contadini e dai sindacati contro lo sfruttamento e il Latifondo, con la proiezione di "Meridionali", un collage di filmati dedicati alle lotte contadine e alla memoria di Giuseppe Di Vittorio, un dibattito con lo storico dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea Vito Antonio Leuzzi, il segretario provinciale della Cgil Giuseppe Gesmundo e il presidente regionale della Legacoop Carmelo Rollo. Infine, alle 21, in piazza Vittorio Emanuele II, un grande concerto di Roy Paci con la Municipale Balcanica che eseguiranno anche musiche legate alla Resistenza e alle lotte sociali. 

La musica dunque come racconto di una grande esperienza storica di aggregazione positiva, riprendendo proprio lo spirito civile che ispirava i primi concerti bandistici a cavallo tra Settecento e Ottocento. Questo sarà il filo conduttore di tutto il progetto "Cuore di banda", che punta a rilanciare la tradizione bandistica e le sue evoluzioni sia attraverso un lavoro di ricostruzione della memoria che attraverso l'impulso al rinnovamento dei repertori musicali che porti alla produzione di nuove composizioni musicali ispirate a temi nuovi e attuali come quelli proposti dalle grandi organizzazioni sociali e solidaristiche.

Il Festival "Cuore di banda" promosso dal Comune di Acquaviva con la supervisione artistica di Daniele Trevisi, organizzatore di eventi culturali, nasce con la volontà di mettere in rete le tradizioni bandistiche dei singoli comuni pugliesi attraverso la realizzazione di grandi eventi in collaborazione con musicisti locali nazionali ed internazionali, videodocumentari, scambi di collaborazioni con festival e manifestazioni varie già esistenti sul territorio che si muovono nell'ambito delle bande musicali di tradizione e non.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • 'Il nostro caro angelo Lucio Battisti le sue canzoni,le sue emozioni' al Dexter Pub

    • 27 febbraio 2020
    • DEXTER Pub
  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2020
    • Palaflorio
  • L'esilarante Con(divertimento)certo del Duo Baldo al Teatro van Westerhout di Mola di Bari

    • solo oggi
    • 22 febbraio 2020
    • Teatro Van Westerhout

I più visti

  • Carnevale di Putignano: le novità, gli orari e i prezzi dell'edizione 2020

    • dal 9 al 29 febbraio 2020
  • Il Gigante Pelù a Bari: dopo il successo di Sanremo la voce dei Litfiba incontra i fan alla Feltrinelli

    • 28 febbraio 2020
    • Libreria Feltrinelli
  • Diodato a Bari, il vincitore del Festival di Sanremo 'farà rumore' al centro Mongolfiera Santa Caterina

    • solo oggi
    • 22 febbraio 2020
    • Centro Commerciale Mongolfiera Santa Caterina
  • "Carnevale Polignanese 2020", maschere, coriandoli, luci e colori per un'atmosfera unica di festa

    • Gratis
    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • vie del Paese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento