Concerto "notturno" per Suoni della Murgia nel Parco ad Altamura

Prosegue “Suoni della Murgia nel Parco", progetto nato dall'incontro tra il Parco Nazionale dell'Alta Murgia e l'Associazione Culturale Suoni della Murgia, che dal 2003 propone una rassegna internazionale di musica popolare con la direzione artistica di Luigi Bolognese. Sabato 25 giugno (ore 23 - ingresso libero) la Masseria Viti - De Angelis di Altamura farà da cornice al concerto del progetto Caora Dhubh. Il gruppo – composto da Pino Porsia (Flauti), Gigi Celestino (Bodhran), Domenico Pastore (Fisarmonica) e Carmine De Bonis (Chitarra) - nasce spontaneamente dalla frequentazione delle ormai consolidate “Irish Music session” in vari locali Pugliesi. La comune passione ha portato i musicisti componenti il gruppo a suonare stabilmente insieme. Il repertorio proposto in concerto, quasi interamente strumentale, è composto da musica tradizionale Irlandese (Reels, Jigs, Hornpipes e Airs) fedelmente proposta ed arricchita dall'interpretazione personale. Un concerto da ascoltare e da ballare.

Il percorso escursionistico di quasi 6 km (raduno ore 20.30 dalla Stazione Fal di Altamura) partirà da un luogo di grande fascino come la Masseria Viti De Angelis in cui nel 1981 fu girato il film “ I tre fratelli” di Francesco Rosi. Il percorso sarà di tipo “sensoriale”. Si cercherà, infatti, di camminare in silenzio ascoltando i suoni della notte ed i profumi della Murgia. Dalla Masseria De Angelis i partecipanti giungeranno sino ai Pozzi di Rota per poi tornare indietro per assistere al concerto.

L'idea della rassegna è quella di riportare il piede al passo sulle pietre e sui tratturi della Murgia, recuperando quel rapporto ancestrale con la terra, i silenzi, i paesaggi e le voci della natura viva che abbiamo perso con la frenetica modernità. E di farlo unendo natura e musica in un progetto unico nel suo genere in tutto il mezzogiorno d'Italia. Per questo, sono bandite le auto e si privilegia il contatto fisico: passeggiatori, trekker, runner, ciclisti e osservatori degli spazi sono i principali fruitori di questo progetto che punta a fare della Murgia barese un luogo dove poter passare vacanze intelligenti e salutari, coltivandovi la passione per la natura, la cultura e lo sport in assoluta serenità. I concerti sono tutti a impatto zero: alcuni eseguiti in acustico, altri in semi-acustico, alimentati da un impianto con batterie a carica solare; musicisti e pubblico trovano posto sulla nuda terra; ai concerti vi si accede a titolo gratuito. Tutti gli eventi in programma in area Parco saranno raggiungibili esclusivamente a piedi ed in bici, accompagnati nel percorso dal punto di raccolta al luogo dell'evento dalle Guide del Parco. Gli itinerari per cicloturisti, runners ed escursionisti sono realizzati dall'Officina di Piano del Parco dell'Alta Murgia e collegati agli eventi del festival. Il progetto punta, inoltre, a fare della Murgia barese un luogo dove poter passare vacanze intelligenti e salutari, coltivandovi la passione per la natura, la cultura e lo sport in assoluta serenità.

Suoni della Murgia nel Parco è realizzato in collaborazione con Regione Basilicata, Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, Provincia di Matera, Provincia BAT, i Comuni di Matera, Andria, Altamura, Corato, Gravina in Puglia, Grumo Appula, Poggiorsini. Ruvo di Puglia, Santeramo in Colle, Conservatorio Statale Duni Matera, Mat Laboratorio urbano/collettivo Zebù - Terlizzi, Masseria Viti De Angelis - Altamura, Azienda agricola e masseria didattica Poggio Ferrata - Ruvo di Puglia, Federazione ciclistica italiana - Basilicata, Federazione ciclistica italiana – Puglia, Asd Team Eurobike Corato, Gruppo Ciclistico Santermano, Amici in bici Gravina in Puglia, Team Murgia Bike Santeramo, Progetto 2 ruote Santeramo e L'altro Villaggio - Andria e con il sostegno di Birbacco Wine Pub - Altamura, Reale Mutua Agenzia Gramegna e Leandro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Il Demodè ospita gli Après la Classe e i Sud Sound System per l'iniziativa Ultimo concerto

    • 27 febbraio 2021
    • online
  • Gino Paoli in concerto al Teatro Petruzzelli

    • 10 marzo 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 27 febbraio 2021
    • Lungomare
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento