Domenica, 13 Giugno 2021
Eventi

"Caratteri Mobili", a Conversano il primo festival del giornalismo in Puglia

Da oggi fino al 18 settembre una serie di incontri organizzati nelle location più suggestive del centro storico di Conversano per discutere di "Sud del Mondo" e giornalismo d'inchiesta

Quattro giorni, 10 incontri-dibattito, 5 proiezioni di film, 30 ospiti dal mondo del giornalismo ma non solo: questi i numeri di "Caratteri Mobili", il primo festival del giornalismo e delle notizie mai organizzato in Puglia, in programma a Conversano dal 15 al 18 settembre.

Temi centrali dell'evento, organizzato dall'associazione culturale Demos, il "Sud del mondo" e il giornalismo d'inchiesta. "Si parlerà - ha spiegato il coordinatore editoriale e giornalista del TgPuglia, Vito Giannulo - di rivolta araba, immigrazione e ruolo delle donne, di cronaca giudiziaria tra processi e inchieste con un occhio rivolto alle intercettazioni telefoniche, di lotta alle mafie". Ogni argomento avrà i suoi "addetti ai lavori, tra talenti nazionali e locali, questi ultimi in particolare punto di forza del Festival - ha dichiarato la responsabile dell'associazione Demos, Angela Candela - di cui abbiamo scoperto e apprezzato la disponibilità e l'energia organizzando la manifestazione".

Tra gli ospiti ci saranno giornalisti come Lucia Goracci e Annarosa Macrì e Alberto Stabile, inviati, Maria Luisa Mastrogiovanni, fondatrice del quotidiano salentino on line, il "Tacco d'Italia", Flavio Colucci, Costantino Foschini, Gianluigi De Vito, Alberto Stabile dell'Ora e Antonio Massari; tra i registi Bruno Bigoni, Valentina Pedicini e i blogger Dino Amenduni, barese, e Antonino Monteleone, calabrese; l'avvocato penalista Michele Laforgia e lo scrittore Leo Palmisano.


Tutte le informazioni e il programma sul sito dell'evento: www.caratterimobilifestival.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Caratteri Mobili", a Conversano il primo festival del giornalismo in Puglia

BariToday è in caricamento