"Le Corse di Federico", viaggio a borso di splendide auto d’epoca

  • Dove
    Varie
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 03/05/2019 al 05/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Si intitola “Le Corse di Federico” e porterà 25 equipaggi provenienti da tutta Italia, a bordo di splendide auto d’epoca, sulle orme di uno dei più affascinanti personaggi della nostra storia, amante della Puglia a tal punto da sceglierla come culla delle sue residenze predilette: Federico II di Svevia.

Si tratta della seconda tappa della rievocazione della storica “Targa di Puglia” – unico giro automobilistico dell’intera regione svoltosi nel 1931 – organizzata dall’omonima Associazione Sportiva Dilettantistica, che si svolgerà da venerdì 3 a domenica 5 maggio 2019 toccando le località di Castel del Monte, Trani, Barletta e Altamura e ripercorrendo i tracciati di antiche gare automobilistiche pugliesi.

Dopo il grande successo della prima tappa, “Gargano: un nostro Patrimonio”, svoltasi lo scorso ottobre nella terra dei due Patrimoni Unesco, Targa Puglia propone un nuovo e suggestivo itinerario da percorrere in un lento tour all’insegna della riscoperta delle bellezze paesaggistiche e culturali della nostra terra.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mostra personale di Renato Guttuso

    • Gratis
    • dal 7 aprile al 2 maggio 2021
    • CONTEMPORANEA GALLERIA D'ARTE
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento