Al Teatro Mercadante in scena "Mi saluta Militello?"

ll Militello che non conosci e che non ti aspetteresti mai. Che succede nella testa di un attore 10 minuti prima di andare in scena? A Cristiano Militello di solito passa davanti la vita, così il comico toscano invita il pubblico nel suo camerino e nel backstage della sua carriera. Col supporto di uno schermo che funge da “memoria”, nello show si alternano – a suon di risate – monologhi, aneddoti sorprendenti, scheletri nell’armadio, la strampalata gavetta, il periodo di “Aria Fresca”, i fans improbabili, le telefonate che non arrivano e quella che invece segna la svolta. Non possono mancare gli striscioni e gli incredibili omini che hanno reso popolarissima la sua rubrica del lunedì a Striscia. Lo spettacolo si rivela una brillante stand-up comedy, un esilarante viaggio nel quale Militello – con la verve da maledetto toscano – porta per mano il pubblico fino alla soglia dell’entrata in scena… 

18/03/2017 alle 21:00–23:00
Teatro Mercadante
Via dei Mille
159, Altamura 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Indovina chi viene a (s)cena dal Teatro Odeion di Giovinazzo

    • 6 marzo 2021
    • Teatro Odeion
  • "Ludus" in scena a domicilio per "Pietanze d'Arte a Domicilio"

    • 5 marzo 2021

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento