Alberto Cramarossa, “Tutto quello che ho potuto”: la nuova opera del giovane scrittore barese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

ALBERTO CRAMAROSSA Tutto quello che ho potuto PLURIVERSUM Edizioni DESCRIZIONE Amore, dolore, rispetto, orgoglio, pudore, redenzione; questi i temi di cui parla l’autore in “Tutto quello che ho potuto”... un libro che racconta, con uno stile proprio e una forma di scrittura altamente creativa, tramite la suggestiva combinazione di poesia, prosa e dialoghi, un viaggio introspettivo nei meandri della nostra vita, talvolta sospesa sul confine tra un passato gioioso ma ormai finito e un orizzonte di esperienze nuove che, da un lato, si spalanca in tutta la sua indeterminatezza, ma, dall’altro, si offre nella sua pienezza se si è in grado di oltrepassare quella soglia immobilizzante con l’animo di chi non si accontenta del ricordo.   L’AUTORE Alberto Cramarossa (Bari 1999) ha esordito a diciotto anni con il suo romanzo in versi Il rumore del silenzio – Il tuo cuore è libero, abbi il coraggio di seguirlo, edito dalla piattaforma ilmiolibro.it (2018) e, poi, da BookSprint Edizioni (2019).  Ha pubblicato due saggi brevi intitolati DistacchiAMO e viviAMO... Il distacco relazionale-affettivo e Il vero relativo. Con la sua opera ha partecipato alla XVIII edizione del festival “Il libro possibile” tenutasi nel luglio 2019 presso Polignano a Mare e alla prima edizione di “Librincircolo” presso Castellana Grotte. Inoltre, ed è autore di “Lettera ai posteri”, una riflessione che descrive la prima settimana di quarantena in Italia dovuta al COVID-19, pubblicata su baritoday.it. Grande appassionato di cinema, ha partecipato come comparsa per il film di Carlo Verdone “Si vive una volta sola” e ha prodotto e diretto un proprio cortometraggio dal titolo “MEMORIÆ”. Studia presso la Facoltà di Ingegneria informatica, presso il Politecnico di Bari. Vive a Modugno (Ba).

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento