rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cultura

Aperte le iscrizioni alla residenza artistica digitale Sinterklaas

Un percorso narrativo e recitativo realizzato col supporto delle tecnologie digitali, ambienti virtuali e percorsi in streaming dedicato alla figura di SAN NICOLA e della sua Basilica nel cuore della città di Bari.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

SINTERKLAAS Residenza Artistica Digitale “Programmazione Custodiamo la cultura in Puglia” All’interno dell’istanza promossa dalla Regione Puglia “CUSTODIAMO LA CULTURA IN PUGLIA – AUDIENCE ENGAGEMENT, SVILUPPO E RICERCA” per la raccolta di progetti artistico-culturali di attività di audience engagement, sviluppo e ricerca, l’Associazione FORMEDITERRE e il direttore artistico Antonio Minelli presentano SINTERKLAAS, un percorso narrativo e recitativo realizzato col supporto delle tecnologie digitali, ambienti virtuali e percorsi in streaming dedicato alla figura di SAN NICOLA e della sua Basilica nel cuore della città di Bari. Il progetto, che coinvolgerà giovani attori delle diverse province pugliesi e realizzato attraverso un laboratorio teatrale – storico – educativo, intende sottolineare quanto le testimonianze storiche che hanno contribuito alla formazione del carattere contemporaneo della popolazione pugliese, possano essere inquadrate come potenziale di sviluppo sociale e culturale. L’obiettivo è quello di ampliare e approfondire la conoscenza del nostro patrimonio materiale e immateriale e allo stesso tempo diffondere un insieme di beni e di saperi peculiari della nostra terra. Da New York a Mosca, SAN NICOLA traccia un percorso sociale, religioso e culturale che attraversa l’Europa e definisce il suo fulcro nella Basilica di Bari e l’arte che pervade la struttura della Basilica connette in sé le attenzioni dei fedeli ma anche dei tanti turisti che ne subiscono il fascino. La dimensione sociale del Santo che, più che far miracoli, si adopera al miglioramento dell’esistenza del prossimo, ne fa una figura di uomo che scavalca le divisioni religiose e culturali per tracciare una rotta che auspica, nella sua unità, il compimento della natura umana. È quindi possibile definire questo percorso in cinque sezioni fondamentali: 1) L’universalità del suo messaggio, 2) le sua azioni in vita (che ne definiscono il carattere), 3) l’evento della traslazione da Oriente a Occidente (che ne definiranno l’ecumenismo), 4) la costruzione della Basilica (generata da una volontà civile più che religiosa), 5) l’attraversamento nei secoli e nei diversi Paesi che porteranno a generare quel “Santa Claus” rappresentante la filosofia del dono “senza nulla in cambio”. L’utilizzo dei media, dei social media e delle tecniche di realtà virtuale uniscono la storia al presente, generando un appeal nelle nuove generazioni e, allo stesso tempo, nella fruizione del pubblico, sempre più attratto dai contenuti digitali offerti dai diversi dispositivi. Ne consegue che la prospettiva dei partecipanti di essere parte attiva e protagonisti di una dimensione storica e, al contempo, utilizzare veicoli di diffusione peculiari della cultura contemporanea, rafforza un indicatore di come le nuove tecnologie possano allo stesso tempo essere strumento di intrattenimento ma anche realtà formative. Uno storytelling sequenziale avrà lo scopo di formare un pubblico che avrà l’opportunità di seguire le diverse fasi di realizzazione, unendo condivisione di percorsi artistici a informazione/formazione storica. Nel rispetto delle procedure anti-Covid in atto, il progetto prenderà avvio agli inizi del mese di gennaio 2021 con la realizzazione di un sito web ed un casting effettuato in forma virtuale teso ad individuare 25 partecipanti alla residenza digitale, con invito a trasmettere foto, curriculum e richiesta di iscrizione attraverso un modello scaricabile dal sito internet che sarà realizzato e diffuso sui social. Successivamente, i candidati saranno contattati on-line e si effettueranno i primi scambi di informazione sul progetto e nozioni base del percorso artistico. Sono previste 18 giornate laboratoriali di recitazione, danza, espressività attoriale tenute da Antonio Minelli, Silvia Mastrangelo e Nicola Eboli e 1 incontro con uno storico. Nel caso le condizioni emergenziali lo consentissero, questi incontri verranno effettuati in presenza nei mesi di febbraio e marzo 2021 ; in alternativa si potenzierà una modalità formativa, già prevista, da realizzarsi in remoto, sia singolarmente che in gruppo. Al termine delle 18 giornate si produrranno testi e sceneggiatura dei 5 episodi previsti affidando i diversi incarichi ai partecipanti. Nei mesi di marzo e aprile 2021 seguiranno le riprese, che potranno essere realizzate singolarmente, nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti, sia in ambienti reali che virtuali (green screen) e le registrazioni dei diversi personaggi e interpreti. Sono anche previste delle dirette in streaming di alcune fasi narrative realizzate dai partecipanti. Saranno altresì utilizzati testi di Vito Maurogiovanni legati alla Basilica e a San Nicola. Il prodotto finale prevede, per il mese di aprile 2021, il montaggio e realizzazione di 5 episodi video, contenenti i documenti digitali (visual art) delle espressioni artistiche, coreografiche e attoriali realizzate, che verranno pubblicati in rete entro gli inizi del mese di maggio 2021 sottotitolati in inglese, italiano e russo e proposti e divulgati nei diversi social, blog, siti di riferimento storico, artistico, culturale e religioso in tutto il mondo. Per inviare le proprie candidature, si può accedere al link dedicato sul sito web relativo al progetto https://formediterre.it/sinterklaas. Il progetto ha ricevuto il patrocinio morale della Basilica Pontificia San Nicola. Per ulteriori informazioni: +39 3331776789 (segreteria Formediterre) - +39 3453006477 (direzione artistica del progetto: Antonio Minelli)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperte le iscrizioni alla residenza artistica digitale Sinterklaas

BariToday è in caricamento