menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bif&st, Felice Laudadio sarà direttore artistico per le prossime cinque edizioni

La riconferma della giunta regionale su proposta del presidente Emiliano, che ha sottolineato i successi già ottenuti da Laudadio.“In pochissimi anni il Bif&st si è affermato fra le più importanti manifestazioni cinematografiche italiane e non solo"

Felice Laudadio sarà direttore artistico del Bif&st per i prossimi cinque anni, ovvero per l'intera legislatura della nuova amministrazione regionale. La riconferma, proposta dal presidente Emiliano, è stata approvata oggi dalla giunta regionale.

"In pochissimi anni il Bif&st, con la direzione del suo ideatore Laudadio e la presidenza di Ettore Scola - ha dichiarato Emilano -  si è affermato fra le più importanti manifestazioni cinematografiche italiane e non solo, conseguendo risultati straordinari che avranno, come in passato, una forte ricaduta sul territorio in termini culturali, turistici ed economici, tanto più significativi in ragione della destagionalizzazione dell’evento. Ci è parso non solo utile ma doveroso dare continuità a questo evento cinematografico pugliese divenuto in breve tempo il più prestigioso del Mezzogiorno d’Italia". 
 
Laudadio - già direttore della Mostra del Cinema di Venezia e del TaorminaFilmFest, amministratore delegato dell’Istituto Luce,  presidente di Cinecittà Holding e fondatore e direttore della Casa del Cinema di Roma - si è detto a sua volta "molto grato al governatore Michele Emiliano e alla Regione Puglia per questa scelta coraggiosa, e assolutamente innovativa rispetto al passato, intesa a dare stabilità e continuità pluriennali ad una manifestazione finalmente in grado di poter programmare le proprie attività sul lungo periodo: fattore indispensabile per garantire in futuro un ulteriore sviluppo e successo del Bari International Film Festival ma anche un sempre più forte coinvolgimento di un pubblico già così numeroso da aver profondamente impressionato i tanti cineasti, giornalisti e addetti ai lavori italiani e europei che hanno vissuto le precedenti edizioni del Bif&st".
 
Il programma della settima edizione del festival, che si terrà dal 2 al 9 aprile 2016 al Teatro Petruzzelli e in altre 10 sale della città, dedicato a Marcello Mastroianni a 20 anni dalla sua scomparsa e al talento e al lavoro degli attori, verrà annunciato nel prossimo gennaio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento