Bari candidata a Capitale della Cultura 2022, Decaro: "Così ripartiamo e guardiamo al futuro con fiducia"

L'annuncio in una lettera pubblicata su un quotidiano. La domanda, con annesso dossier, è stata inoltrata ieri."Abbiamo tra le mani non solo un simbolo religioso ed ecumenico che unisce come nessun altro le culture e le religioni - scrive - ma anche un’icona che si afferma con sempre maggior forza nella cultura laica"

Bari è candidata a Capitale della Cultura 2022. A darne notizia, attraverso una lettera indirizzata ai baresi e pubblicata da La Gazzetta del Mezzogiorno, è lo stesso primo cittadino, che spiega di aver inoltrato ieri la domanda. "Un dossier, in parte già elaborato grazie alla collaborazione di tanti operatori culturali, politici e istituzionali della città, e insieme una sfida che eravamo pronti a condividere con gli altri Comuni dell'area metropolitana - spiega il sindaco nella lettera - e che si è fermato quel 2 marzo, data della prima scadenza della competizione, perché nel frattempo l'Italia si è letteralmente bloccata. Da lì a pochi giorni, infatti, il Presidente del Consiglio avrebbe ufficializzato il provvedimento di Lockdown totale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 2021 era stata quindi riconfermata Parma - già Capitale della Cultura 2020 - vista l'impossibilità di indire le selezioni per il Covid. Per il 2022, invece, le domande sono ripartite e il capoluogo pugliese potrebbe essere la città prescelta, puntando anche sul culto di San Nicola. "Abbiamo tra le mani non solo un simbolo religioso ed ecumenico che unisce come nessun altro le culture e le religioni - si pensi alla presenza di Papa Francesco, che per due anni consecutivi ha scelto Bari come città di pace e di dialogo - ma anche un’icona che si afferma con sempre maggior forza nella cultura laica, portando con sé messaggi positivi di accoglienza, contaminazione e dialogo. Con questa candidatura puntiamo a fare di Bari una città protagonista dell'Italia che riparte e torna a guardare con più fiducia al futuro" conclude il primo cittadino nella lettera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento