menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capitale Italiana della cultura 2018, anche Altamura tra le città candidate

Anche la cittadina murgiana tra i 21 Comuni in gara per il titolo. In corsa anche Ostuni. La vincitrice riceverà dal Governo un contributo pari a un milione di euro per la realizzazione del progetto presentato

Altamura in corsa per diventare 'Capitale Italiana della Cultura 2018'. C'è anche la cittadina murgiana tra i 21 Comuni italiani in gara per il titolo, che sarà assegnato entro entro il 31 gennaio 2017. Altamura non è l'unica pugliese: in lizza c'è anche Ostuni, mentre le altre città sono Alghero, Aliano, Aquileia, Caserta, Comacchio, Cosenza, Ercolano, Iglesias, Montebelluna, La Spezia, Palermo, Piazza Armerina, Recanati, Settimo Torinese, Spoleto, Trento, Unione dei Comuni Elimo Ericini, Vittorio Veneto e Viterbo-Orvieto-Chiusi (candidatura congiunta). Le candidature sono state rese note dal Ministero dei Beni e attività culturali.

LE SELEZIONI - La giuria, che dovrà esaminare i 21 progetti, sarà composta da 7 esperti di chiara fama nel settore della cultura, delle arti, della valorizzazione territoriale e turistica. Entro la metà di novembre verrà resa nota una short list delle 10 città finaliste, tra cui,  entro il 31 gennaio 2017, sarà selezionata la vincitrice.

L'INIZIATIVA - "L’iniziativa di selezionare ogni anno la “Capitale italiana della cultura” - è spiegato sul sito del Mibact - è stata introdotta con la legge Art Bonus e mira a sostenere, incoraggiare e valorizzare la autonoma capacità progettuale e attuativa delle città italiane nel campo della cultura, affinché venga recepito in maniera sempre più diffusa il valore della leva culturale per la coesione sociale, l’integrazione senza conflitti, la conservazione delle identità, la creatività, l’innovazione, la crescita e infine lo sviluppo economico e il benessere individuale e collettivo". La Capitale Italiana della Cultura 2018 riceverà dal Governo un contributo pari a un milione di euro per la realizzazione del progetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento