Giovedì, 24 Giugno 2021
Cultura

Il Carnevale di Putignano diventa "Patrimonio d'Italia"

Il prestigioso riconoscimento, assegnato ieri a Roma insieme ad altre 33 manifestazioni in Italia, premia la "capacità di tenere vivo il folclore del territorio, incentivando la presenza di turisti"

Un carro del Carnevale di Putignano

Il Carnevale di Putignano "Patrimonio d'Italia" insieme ad altre 33 manifestazioni sul territorio nazionale. Ad assegnare il prezioso riconoscimento alla città pugliese è stato ieri il Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, nel corso di una cerimonia ufficiale tenutasi a Roma.

Il nuovo premio, voluto dal governo nell'ambito di un più ampio programma di promozione turistica del territorio nazionale, è riservato alle eccellenze nazionali che contribuiscono a valorizzare l'immagine dell'Italia ed a generare conseguenti flussi turistici. Sono stati creati appositamente quattro premi per altrettante categorie: “Patrimonio d'Italia” per l’arte e la cultura, “Patrimonio d'Italia” per lo stile e la creatività, “Patrimonio d'Italia” per l’incanto dei luoghi e “Patrimonio d'Italia per la tradizione”, categoria nella quale è stato assegnato il riconoscimento a Putignano.

Grande soddisfazione per l'assegnazione del premio, giunta forse un po' inaspettata ma importantissima per il rilancio della manifestazione, è stata espressa dall'assessore regionale al Turismo Silvia Godelli, che ha sottolineato come questo prestigioso riconoscimento accresca il già straordinario rilievo culturale e turistico del Carnevale, tra i più antichi del Paese.

A Roma per ritirare il premio il presidente della Fondazione Giuseppe Genco, l'assessore alla Cultura di Putignano e il direttore artistico Carlo Bruni. Grande apprezzamento espresso anche dal Sindaco De Miccolis, che vede ripagato l'investimento dell'Amministrazione e gratificato il sostegno strutturale garantito alla Fondazione dalle neo socie Regione Puglia e Provincia di Bari.

Il ministro Brambilla si è inoltre complimentato con gli organizzatori della manifestazione per la recente iniziativa de "La Notte dei giganti di carta", una sorta di Carnevale estivo accompagnato da concerti e serate danzanti che ha visto i carri di cartapesta sfilare per le strade dellla cittadina all'inizio di luglio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Carnevale di Putignano diventa "Patrimonio d'Italia"

BariToday è in caricamento