Cultura Putignano

Cinquanta appuntamenti, quattro sfilate e due eventi speciali: ecco il Carnevale di Putignano 2016

Presentata questa mattina la 622esima edizione della manifestazione: tema di quest'anno, "la diversità". Tra le novità, la partnership con il Festival del Libro possibile

E' stato presentato questa mattina a Bari il ricco programma di appuntamenti del Carnevale di Putignano, la storica manifestazione che da secoli anima il comune pugliese.  

"Il Carnevale di Putignano è uno dei grandi eventi su cui la Regione ha deciso di puntare – ha spiegato Loredana Capone, Assessore Regionale all’Industria Turistica e Culturale. - Un appuntamento che ripropone la tradizione, ma che sa evolversi ogni anno. Un evento che contribuisce a rafforzare quella immagine della Puglia autentica per le sue tradizioni ancora vere e sentite, ma anche contemporanea perché sa rivisitare le sue tradizioni per parlare ad un pubblico sempre più vasto ed internazionale".

"Siamo pronti per scrivere una nuova storia moderna che è vecchia di 622 anni" ha commentato Giampaolo Loperfido, presidente della Fondazione Carnevale di Putignano. «Il Carnevale è ormai una manifestazione pop, ma è anche una tradizione che si rinnova e si evolve ogni anno – ha continuato il sindaco di Putignano Domenico Giannandrea - un attrattore turistico che richiama nella cittadina di Putignano un pubblico sempre più numeroso".

IL TEMA - I maestri cartapestai continuano a lavorare serratamente negli hangar per completare le proprie opere: quest'anno i mastodontici carri saranno ispirati ad un tema ricco e sempre di attualità come quello della diversità, intesa come ossimoro dell’esistenza, come valore, come risorsa e anche come diritto.

IL PROGRAMMA - Quattro sfilate, due diurne (domenica 24 gennaio e domenica 7 febbraio ore 11,00) e due serali (sabato 30 gennaio e martedì 9 febbraio ore 19,00), tredici Gruppi Mascherati, Cinque Maschere di carattere e più di cinquanta appuntamenti che renderanno vivo il cuore di Putignano nei ben noti giovedì a tema ma anche nei suggestivi appuntamenti N’ de Jos’r, quelli che un  tempo erano i sottani, dove oggi ci si ritrova all’insegna della festa.

"CARNEVALE POSSIBILE" - Da segnalare la partnership con il Festival del Libro possibile, il fortunato festival letterario che si tiene in estate a Polignano a mare e che ha dato vita a questo 'Carnevale Possibile': sono previsti, infatti, tre appuntamenti con i libri. Si comincia il 23 gennaio (ore 19,00 – Chiostro del Comune in via Roma, 8) con Luca Bianchini con Dimmi che credi al destino, il 29 gennaio (ore 20,00 – Chiostro del Comune in via Roma, 8) si prosegue con Dario Vergassola con La ballata delle acciughe che sarà presentato dall’attore e showman Mauro Pulpito con la presenza di Rosella Santoro e si concluderà il 5 febbraio (ore 18,30 – Chiostro del Comune via Roma, 8) con lo scrittore di favole per bambini Paolo Comentale con Avvoltoio Giovanni e lo scuolabus.

GABRY PONTE E LO ZOO - Ad allietare il Carnevale di Putignano ci saranno anche Gabry Ponte, disk jokey internazionale e membro degli Eiffel 65,  e lo Zoo di 105 con tutto il carico di parodie, scherzi e buona musica della fortunata trasmissione, campione di ascolti, in onda su Radio 105.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinquanta appuntamenti, quattro sfilate e due eventi speciali: ecco il Carnevale di Putignano 2016

BariToday è in caricamento