Cultura

"Lector in Fabula" a Conversano, presentata la settima edizione

Si terrà dall'8 all'11 settembre la settima edizione del festival culturale ideato e organizzato dalla Fondazione "Di Vagno" e in collaborazione con l'associazione "Presidi del Libro". Tema di quest'anno "il potere in Italia"

Non solo libri e letteratura ma anche l'attualità politica e la gestione del potere al centro della settima edizione del festival culturale "Lector in Fabula" di Conversano, presentato oggi in conferenza stampa. Tema centrale della manifestazione di quest'anno, ideata e organizzata dalla Fondazione “Di Vagno” in collaborazione con l’associazione “Presidi del Libro” e che si svolgerà dall'8 all'11 settembre,  sarà infatti “Il potere: chi comanda in Italia?”.
 
“Il festival – ha ricordato l’assessore ha la caratteristica di offrire riflessioni di attualità su quel coacervo tematico che è la politica oggi, affrontando temi che hanno ricadute sulle dinamiche istituzionali e sui poteri. Non a caso quest’anno il tema è “Il potere: chi comanda in Italia?” “In Puglia – continua la Godelli – non abbiamo grandi catene di festival culturali. Ne abbiamo molte di tipo spettacolare, ma i pochi festival come quello della Fondazione “Di Vagno” e dei “Presidi del Libro” sono di ottimo livello e aiutano a diffondere la cultura del libro”.


Gianvito Mastroleo, patron della fondazione “Di Vagno”, ha sottolineato come nella scorsa edizione siano stati oltre seimila gli spettatori dei vari dibattiti, nonostante “la maggior parte dei festival culturali si tengano tutti al nord della Linea gotica e il pubblico spesso non è abituato” Sono poi intervenuti Loredana Ratti dei Presidi del Libro e il sindaco Giuseppe Lovascio che ha annunciato l’imminente apertura degli spazi ristrutturati del Castello a disposizione anche del Festival. Info e programma: www.lectorinfabula.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lector in Fabula" a Conversano, presentata la settima edizione

BariToday è in caricamento