Danny Howen presenta 'Citadia'

Il primo lavoro del vincitore della seconda edizione “Asso Dj Festival”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Dopo quasi un anno di duro lavoro, e poco prima della riapertura alle candidature alla nuova edizione, è in arrivo " Citadia" brano realizzato dal vincitore della seconda edizione di "Asso Dj Festival". A partire dal 5 maggio il singolo, prodotto sulla neonata label made in south of Italy "Overbeat Records", sarà prima disponibile in esclusiva mondiale (per due settimane) sullo store digitale Beatport e successivamente disponibile anche su tutte le altre piattaforme. Prodotto e realizzato interamente dal talento pugliese Danny Howen e coadiuvato dal label owner Antony Fennel, il nuovo singolo ci catapulta in un batter d'occhio in atmosfere africane. Il package include anche due versioni di cui una prodotta dal percussionista e produttore Gianluca Porro, e l'altra prodotta da Antony Fennel. "Passeggiavo per le strade polverose di Malindi, in Africa, all'improvviso udì l'eco di un canto meraviglioso, avevo il mio smartphone e registrai quel momento magico - racconta Danny - e finalmente adesso ho avuto la possibilità di mettere in gioco quell'esperienza". Danny Howen ha infatti conquistato la vittoria del contest targato "Assodeejay", che quest'anno è giunto alla sua terza edizione, portandosi a casa la possibilità di una produzione musicale pubblicata sulla label Overbeat Records. "É stata un'esperienza unica nel suo genere, mi ha arricchito dal punto di vista tecnico e ho conosciuto persone fantastiche e molto preparate - continua Danny - editare il campione audio e scegliere tutti i suoni è stato difficile, l'intervento di Antony é stato prezioso, i consigli da lui dati si sono rivelati molto importanti. Dopo tante difficoltà e lavoro abbiamo prodotto quella che oggi è CITADIA, un viaggio nella terra africana. Non é solo un traguardo, ma vera e propria linfa che servirà ad alimentare la creatività e la voglia di credere in questo meraviglioso lavoro: il deejay". "È stata una una bellissima esperienza - racconta Antony Fennel, soddisfatto del lavoro svolto - la possibilità di collaborare nel mio Overbeat Studio con altre persone mi da sempre molti stimoli e nuove idee. È un lavoro che richiede impegno e nel quale non smetti mai di imparare. Il brano è stato realizzato da Danny e io ho svolto il mio lavoro di supervisore cercando di guidare e consigliare chi, per la prima volta, si affaccia a questo settore". "L'associazione sta crescendo e sta ottenendo risultati importanti. Lo dimostrano gli accessi al sito in continua crescita e i riconoscimenti che stanno arrivando. Ultimo in ordine di tempo la pubblicazione di questo lavoro - dichiara Mario Di Gioia, presidente di Assodeejay - in collaborazione con i nostri dirigenti della Regione Puglia organizziamo "Asso Dj Festival", una manifestazione sottoforma di contest giunta quest'anno alla sua terza edizione. L'obiettivo è quello di far conoscere ai giovani deejay i loro diritti e i loro doveri per poter lavorare nella legalità, senza svendere le proprie capacità, limitando i danni della concorrenza sleale di chi si svende per serate musicali senza avere alcuna capacità artistica e/o professionale. Il tutto attraverso iniziative avviate in collaborazione con le istituzioni (Inps, Parlamento, Governo, Siae)". "Ci auguriamo che, lavorando costantemente in questa direzione, col tempo riusciremo ad operare un cambiamento culturale - spiega Daniela Tatulli, Responsabile Provincia di Bari per Assodeejay - e ringrazio l'Amministrazione Comunale di Bitonto e la Città Metropolitana di Bari che ci sostengono nel nostro progetto". Intanto un grande in bocca al lupo a Danny Howen e un ringraziamento particolare ad Antony Fennel da tutta Assodeejay.

Torna su
BariToday è in caricamento