Cultura

"Dicembreinmusica" al Petruzzelli con i fondi del Ministero

I 300mila euro stanziati due settimane fa dal Ministero dei Beni Culturali saranno utilizzati per finanziare quattro concerti dal 9 al 12 dicembre.In programma per il primo degli incontri un omaggio dedicato ai bambini

Quattro concerti dal 6 al 12 dicembre per animare l'inizio della nuova stagione del teatro Petruzzelli. Saranno utilizzati così i 300mila stanziati dal Ministero dei Beni culturali lo scorso 15 novembre.

L'iniziativa è stata presentata stamattina dal presidente della Fondazione, il sindaco di Bari Michele Emiliano, e dal sovrintendete Giandomenico Vaccari.

Si tratta di un percorso - è stato detto - che si apre con un omaggio ai bambini per i quali è stata organizzata, per il 6 dicembre, una guida all'ascolto ludico-didattica, e altri tre concerti.

Il primo di questi, 9 dicembre, sarà diretto da Daniel Oren, vedrà la partecipazione del soprano Martina Serafin e del tenore Fabio Sartori, e sarà dedicato, nella prima parte a Verdi, Puccini e Giordano e nella seconda parte a Beethoven del quale sarà eseguita la 'settima sinfonia'.

Gli altri due appuntamenti avranno per protagonista l'Orchestra di Novosibirsk (Russia) che, diretta dal maestro Fabio Mastrangelo eseguirà, l'11 dicembre, un programma dedicato a Musorgskji, Ciaikovski e Rachmaninov, e il giorno seguente un altro programma dedicato a Shostakovich, Racmaninov e Ciaikovski.

"Anche questo programma minimo - ha detto Vaccari - rispetta l'impegno della Fondazione di ospitare, accanto ad un'orchestra italiana un'orchestra straniera nell'ambito della collaborazione internazionale che stiamo gradatamente attuando". A questo proposito Vaccari, che è tornato ieri da Seul (Corea) dove è andata in scena la 'Madama Butterfly' prodotta dal teatro barese, ha aggiunto che proprio con i coreani sono state "abbozzate delle proposte di collaborazione, realizzazione di opere, da attuare in futuro".

 A chi gli ha domandato se fosse stato definitivamente cancellato l'appuntamento del 6 dicembre per inaugurare la stagione, Emiliano ha risposto che quella data, che rimane soprattutto il simbolo della riapertura sarà nuovamente rispettata e che "questo periodo ci è servito e ci servirà per impostare meglio il bilancio, equilibrare tutte le attività e consentire una stagione adeguata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dicembreinmusica" al Petruzzelli con i fondi del Ministero

BariToday è in caricamento