Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cultura San Pasquale / Via Stoppelli

Dodici appuntamenti con la risata d'autore, al teatro Bravò la rassegna "Rido anch'io"

Presentato questa mattina il nuovo format che dal 12 ottobre andrà in scena nel teatro di via Stoppelli: in cartellone grandi nomi della comicità nazionale, volti notissimi in tv e al cinema

Il Teatro Bravò si presenta ai nastri di partenza della stagione 2014-2015 con un nuovo format di spettacolo e comicità, "Rido anch'io". Organizzato dal direttore artistico Dario Maretti, con la collaborazione e la consulenza di Antonello Loiacono, il cartellone si articolerà in 12 appuntamenti di cabaret, dal 10 ottobre all'11 aprile.

L’idea del nuovo format nasce dall’unione di alcuni professionisti dello spettacolo, con la volontà di creare un contenitore comico capace di ospitare i cabarettisti più divertenti ed altresì noti del panorama nazionale, con l’ambizione di diventare un piccolo punto di riferimento comico per il territorio. Grazie alla collaborazione con i più celebri locali italiani e teatri off, ed in primis con la Ridens, società leader in Italia del management comico, «Rido anch'io» ospiterà artisti provenienti da tutta Italia, capaci di trasmettere allegria e divertimento, ognuno con il proprio stile cabarettistico, costituito da monologhi, battute, imitazioni, racconti surreali e canzoncine non sense.

Tra i tanti nomi in programma, giungeranno a Bari tre personaggi che hanno fatto scuola in Italia e che tutt’oggi sono considerati «padri» del cabaret: Mario Zucca, Nino Formicola e Carlo Pistarino; con loro ci saranno altri nomi come Max Pisu, Leonardo Manera, Dado, Carmine Faraco, Andrea Vasumi, Fabrizio Fontana, Claudio Lauretta, Massimo Bagnato: tutti artisti che da oltre vent’anni portano in tv e in teatro la propria arte.

Una menzione a parte meritano Boccasile & Maretti, unici cabarettisti pugliesi presenti in cartellone e autentici capofila della nuova espressione comica locale; oltre ad Antonello Loiacono, attore barese di cinema e teatro che ogni sera farà gli onori di casa, traghettando il pubblico in un suggestivo viaggio nel mondo della risata. Entrambi sono stati preziosi anche per il proprio contributo in fase di allestimento del cartellone.

In questa prima stagione di «Rido anch'io» è stata scelta come location il Teatro Bravò di Bari, perfetto per la sua conformazione strutturale e adatto a questa particolare forma di teatro comico, bisognoso della continua interazione col pubblico, nell’uso della mimica e della gestualità, con le loro particolari specificità.

Sul sito www.ridoanchio.it e sulla pagina Facebook ufficiale tutte le informazioni. Per prenotazioni, biglietti e abbonamenti: 342.143.10.05

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dodici appuntamenti con la risata d'autore, al teatro Bravò la rassegna "Rido anch'io"

BariToday è in caricamento