rotate-mobile
Cultura

Ferragosto: tra gite fuori porta e mare, spunta la visita al museo

In tanti hanno scelto le località balneari, come confermato dal traffico serale sulla statale 16. Ma c'è stato anche chi ha approfittato dell'apertura straordinaria di castelli e musei

Ferragosto al mare, o all'ombra degli alberi nella foresta di Mercadante. Si confermano queste le mete più 'gettonate' dai baresi per la tradizionale gita fuori porta del 15 agosto. In linea con la 'tradizione' ferragostana anche le code serali sulla statale 16, principale arteria stradale per le località balneari.

Ma c'è stato anche chi ha scelto di rimanere in città, approfittando delle aperture straordinarie di alcuni luoghi della cultura. Il castello svevo, aperto nell'ambito dell'iniziativa 'Ferragosto al Museo' promossa dal Mibact, ha registrato nei tre giorni da domenica al 15 agosto oltre 1100 accessi. Numeri più bassi invece per il Museo Civico, che nella sola giornata di Ferragosto ha registrato 20 visitatori, tra 20 tra italiani e stranieri, media giornaliera confermata per tutto il mese di agosto, fino ad oggi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto: tra gite fuori porta e mare, spunta la visita al museo

BariToday è in caricamento