Cultura

Benni, Fo e Capossela: tre appuntamenti a Castellana per "Il Libro Possibile"

Prime anticipazioni sulla manifestazione in programma a Polignano dal 9 al 12 luglio. Con un'importante novità: la partnership con le Grotte di Castellana che ospiteranno tre incontri di una nuova sezione del festival

Una serata del festival a Polignano

Una nuova sezione e una location speciale a fare da cornice a tre appuntamenti di grande rilievo. La XIII edizione del festival letterario "Il Libro possibile" di Polignano, in programma dal 9 al 12 luglio, sarà contraddistinta da una novità: una partnership con le Grotte di Castellana, che ospiteranno tre appuntamenti di una nuova sezione, intitolata 'Episodi'. Un modo per ampliare l'offerta culturale del Festival, e che rappresenta allo stesso tempo una sorta di "ritorno alle origini" (le prime tre edizioni si svolsero proprio a Castellana).

Il programma della nuova sezione è stato presentato oggi presso la Sala Guaccero del Palazzo del consiglio regionale alla presenza dell'assessore alla Cultura, Silvia Godelli, del sindaco di Castellana Grotte, Franco Tricase, del presidente delle Grotte di Castellana, Domenico Ciliberti, della direttrice del Festival Rosella Santoro e del presidente dell'Associazione Artes (promotrice del Libro Possibile) Gianluca Loliva.

Si parte il 21 giugno con un’anteprima davvero speciale: il sito carsico farà da scenario a un suggestivo reading dell’ultimo successo di Stefano Benni, Pantera, ospitato nella grotta principale, la ‘Grave’. Il 14 e il 21 luglio, invece, le Grotte saranno il palco naturale di due altri ‘Episodi’ targati Libro Possibile: lunedì 14 luglio Dario Fo e la Compagnia Itineraria sono protagonisti dello spettacolo La Figlia Del Papa, mentre lunedì 21 luglio Vinicio Capossela presenterà uno show musicale inedito.

Ma l'intesa tra Libro Possibile e Grotte di Castellana diventerà anche un'occasione di promozione turistica. Il pubblico della manifestazione letteraria,infatti, avrà l’opportunità di usufruire di un coupon del valore di €3,00 da scontare sul biglietto per la visita completa alle Grotte. Il buono sconto è in distribuzione a Polignano ed è scaricabile sul sito del Libro Possibile, www.libropossibile.com.

“L'idea che muove la nuova sezione del Festival – spiega Rosella Santoro, direttrice artistica del “Libro Possibile” - è di alimentare un circolo virtuoso tra cultura e spettacolo: la formula del coupon prevede infatti che una parte dell'incasso dei biglietti delle Grotte sia reinvestito in prossimi spettacoli secondo il progetto di crescita sociale e culturale che anima l'attività del Festival sul territorio barese”.
"Questa partnership – aggiunge il presidente delle Grotte di Castellana Domenico Ciliberti - non può che portare benefici non solo ai nostri due enti, ma anche alla Regione Puglia. Perché solo quando si coopera si può creare beneficio sia a livello turistico, sia a livello culturale. Vogliamo così tramandare a tutti le bellezze turistiche e culturali della Regione Puglia".

XIII EDIZIONE, PRIME ANTICIPAZIONI - Il Libro Possibile 2014 si svolge dal 9 al 12 luglio nelle piazze di Polignano a mare e ospita oltre un centinaio di autori per una rassegna estiva a ingresso libero che si conferma importante ‘approdo possibile’ per la letteratura nel panorama d’offerta culturale e turistica della Puglia e di tutto il Mezzogiorno. Tra i nomi attesi quest’estate ci sono: l'ex ministro Cécile Kyenge,  il guru della comunicazione Carlo Freccero, l'archistar Massimiliano Fuksas, i giornalisti Pietrangelo Buttafuoco, Giovanni Floris, Paolo Mieli, Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, Marino Sinibaldi, Marco Travaglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benni, Fo e Capossela: tre appuntamenti a Castellana per "Il Libro Possibile"

BariToday è in caricamento