'Periferie Animate' a Santa Rita: giovani registi e piccoli studenti a scuola di cinema e di vita

Seconda edizione del festival promosso da Sinapsi Produzioni Partecipate per attivare l’inclusione sociale attraverso l’arte. Nel fine settimana due giorni di festa aperti alla città

Non soltanto un festival di cinema d'animazione, centrato sul tema dell'inclusione sociale, ma anche "un esperimento di rete multipla della cultura a servizio delle nuove generazioni". E' questo 'Periferie Animate', il festival "promosso da Sinapsi Produzioni Partecipate per attivare l’inclusione sociale attraverso l’Arte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La seconda edizione della manifestazione si tiene in questi giorni a Santa Rita. Venerdì 28 settembre, alle ore 11, è in programma la visita speciale dell’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Bari Paola Romano e del presidente del Municipio 4 Nicola Acquaviva. L’incontro avverrà tra i banchi della scuola di Santa Rita in via del Monastero 13. Durante l’incontro saranno presentati i primi risultati delle attività di creazione di cortometraggi d’animazione che i registi under 35 stanno elaborando con 65 bambini del plesso decentrato del 16° circolo Manzoni-Lucarelli e la due giorni di festa aperta alla città in programma sabato 29 e domenica 30 settembre tra il centro Circumnavigando e la parrocchia di Santa Rita.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento