Cultura

'Periferie Animate' a Santa Rita: giovani registi e piccoli studenti a scuola di cinema e di vita

Seconda edizione del festival promosso da Sinapsi Produzioni Partecipate per attivare l’inclusione sociale attraverso l’arte. Nel fine settimana due giorni di festa aperti alla città

Non soltanto un festival di cinema d'animazione, centrato sul tema dell'inclusione sociale, ma anche "un esperimento di rete multipla della cultura a servizio delle nuove generazioni". E' questo 'Periferie Animate', il festival "promosso da Sinapsi Produzioni Partecipate per attivare l’inclusione sociale attraverso l’Arte".

La seconda edizione della manifestazione si tiene in questi giorni a Santa Rita. Venerdì 28 settembre, alle ore 11, è in programma la visita speciale dell’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Bari Paola Romano e del presidente del Municipio 4 Nicola Acquaviva. L’incontro avverrà tra i banchi della scuola di Santa Rita in via del Monastero 13. Durante l’incontro saranno presentati i primi risultati delle attività di creazione di cortometraggi d’animazione che i registi under 35 stanno elaborando con 65 bambini del plesso decentrato del 16° circolo Manzoni-Lucarelli e la due giorni di festa aperta alla città in programma sabato 29 e domenica 30 settembre tra il centro Circumnavigando e la parrocchia di Santa Rita.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Periferie Animate' a Santa Rita: giovani registi e piccoli studenti a scuola di cinema e di vita

BariToday è in caricamento