menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giampaolo Bisanti è il nuovo direttore stabile della Fondazione Petruzzelli

Milanese, ma con genitori di origine pugliese, ha un'esperienza di oltre 17 anni di direzione e nella sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali

Giampaolo Bisanti è il nuovo Direttore Stabile della Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari. Il maestro e direttore d'orchestra è stato presentato oggi in conferenza stampa dal sovrintendente Massimo Biscardi.

"La nomina di un musicista di grande qualità, esperienza, musicalità e preparazione come il maestro Bisanti - ha detto Biscardi - è una grande garanzia per il futuro", sottolineando come il teatro guardi al futuro nonostante le difficoltà (a cominciare dalla questione, ancora in risoluzione, delle vertenze degli ex dipendenti che chiedono la riassunzione a tempo indeterminato).

Milanese, con genitori pugliesi d'origine, Bisanti ha studiato al Conservatorio "G.Verdi" e ha un'esperienza di oltre 17 anni di direzione. Nella sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali. Per il Petruzzelli ha già diretto quest'anno Turandot e Tosca, che hanno riscosso grande successo, mentre nell'ultima stagione ha debuttato anche alla Deutsche Oper di Berlino con il" Rigoletto" e ha inaugurato la stagione del Teatro Liceu di Barcellona con" Macbeth".

"La mia missione è quella del Direttore Stabile - ha detto Bisanti - ossia un direttore punto di riferimento per il Teatro Petruzzelli e per la compagnie orchestrale. Il mio impegno è nel garantire qualità, affiatamento e il suono quindi la crescita di questa orchestra". "Voglio contribuire - ha aggiunto - a rendere vivo questo marchio in tutto il mondo, e costruire un suono riconoscibile del teatro Petruzzelli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento