Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cultura

Foibe, in Comune una giornata di studio per il "Giorno del ricordo"

In occasione della giornata dedicata al ricordo delle vittime delle foibe vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata il Comune organizza un incontro in collaborazione con l'Istituto pugliese per la storia dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea

Istituito nel 2004 con una legge della Repubblica, il 10 febbraio è il "Giorno del Ricordo", ovvero la solennità civile dedicata alle vittime delle foibe e al dramma dell'esodo degli italiani d'Istria, Dalmazia e del Fiumano nel secondo dopoguerra. Per l'occasione  il Comune di Bari ha organizzato nella sala consiliare di Palazzo di Città una giornata di studio promossa in collaborazione con l’IPSAIC (Istituto pugliese per la storia dell’antifascismo e dell’Italia contemporanea), che si terrà venerdì 10 febbraio alle ore 10.

La prof.ssa Anna Milo, docente alle Università di Bari e Trieste, terrà una relazione su “Il trattato di pace del 1947 e il confine orientale”, mentre Giulio Esposito e Anna Gervasio dell’IPSAIC ripercorreranno la storia drammatica dei centri raccolta profughi in terra di Bari con due interventi rispettivamente da titolo “Dai Centri raccolta profughi al Villaggio Trieste” e “Il Centro raccolta profughi di Altamura”.

Ad introdurre i lavori della giornata, alla presenza del sindaco Michele Emiliano, il presidente dell’IPSAIC Vito Antonio Leuzzi; al termine, in programma la proiezione del documentario “A memoria d’uomo”, per la regia di Angelo Amoroso d’Aragona, che raccoglie numerosi interviste ai profughi del Villaggio Trieste.

LE INIZIATIVE IN PROVINCIA - Iniziative per il "Giorno del Ricordo" sono state organizzate anche dalla Provincia, dal Presidente Francesco Schittulli e dall'Assessore provinciale, Sergio Fanelli.

Una messa solenne in memoria dei Martiri delle Foibe sarà, infatti, celebrata da Don Giorgio Lionetti, alle ore 17.30, presso la Chiesa di Sant’Enrico - Villaggio Trieste, nei pressi della Piscina comunale di Bari.

A seguire, alle ore 21.00, l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari si esiberà in concerto, sotto la direzione del Maestro Marcello Panni, presso  la Multisala Showville di Bari. Il programma della serata prevede l’esecuzione di musiche di Luciano Berio “Rendering” e di Ludwig Van Beethoven “Sinfonia n.6 in fa maggiore, op. 68 - Pastorale”. I biglietti sono in vendita al costo di 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto) presso il botteghino della multisala Showville aperto tutti i pomeriggi a partire dalle ore 16.00 (mercoledì – sabato - domenica anche di mattina dalle ore 10.30 alle 13.30 ). Info. 080.9757084.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foibe, in Comune una giornata di studio per il "Giorno del ricordo"

BariToday è in caricamento