menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto nell'articolo: Fb Società Tolkieniana italiana

Foto nell'articolo: Fb Società Tolkieniana italiana

Nani, elfi e personaggi dei cartoni in giro per Cellamare: si chiude la due giorni dell'Hobbiton

Giunto alla 24esima edizione, il raduno dei fan del Signore degli anelli ha trasformato nel week-end il borgo barese. Tanti gli incontri previsti, chiaramente di ispirazione Tolkieniana

Elfi, nani in armatura, ma anche personaggi dei cartoni animati e degli anime che camminano per le vie di Cellamare. Possibile, grazie a 'Hobbiton', il raduno dedicato agli amanti del Signore degli Anelli, la saga fantasy di Tolkien. Anche per la 24esima edizione tutto è stato organizzato alla perfezione grazie al supporto della Società Tolkieniana italiana, che ha curato l'organizzazione dell'evento. Un evento durato due giorni, da sabato 14 a domenica 15 aprile, e ospitato nel Castello Caracciolo del borgo barese. D'altronde quale migliore location per immergersi nelle avventure di Frodo, Legolas, Gimli e Aragorn se non una fortezza antica?

30709851_1403928246375371_3799500779266506752_o-2

Gli incontri

Oltre ai cosplay - il riprodurre gli abiti e le movenze dei propri personaggi preferiti -, 'Hobbiton XXIV - I regni del sud' ha offerto anche un ricco programma di iniziative, naturalmente a tema fantasy.

30709090_1403361996431996_6231655104458522624_o-2

E così i presenti hanno potuto confrontarsi con il linguaggio degli elfi - grazie a Gianluca Comastri, autore del libro "Le lingue degli elfi nella Terra di Mezzo" -, ripercorrere la storia delle sigle di cartoni che hanno formato una generazione - con il concerto de 'Le stelle di Hokuto' - e assistere a una speciale sfilata tra nani ed elfi, tenutasi alle 17.30 sul palco principale dell'Hobbiton.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento