rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cultura Acquaviva delle Fonti

Dopo 40 anni riapre il teatro comunale di Acquaviva: inaugurazione con concerto dedicato all'Ucraina

Domenica 13 marzo si esibirà la National chamber ensemble Kyiv soloists: il ricavato sarà devoluto all'organizzazione dell'accoglienza dei profughi ucraini

Dopo 40 anni riapre il teatro comunale 'Luciani' di Acquaviva delle fonti. E in un periodo come questo lo fa con un concerto dedicato all'Ucraina martoriata dalle bombe russe. Domani, domenica 13 marzo, la struttura tornerà a mostrare la sua facciata neoclassica al pubblico della National chamber ensemble Kyiv Soloists, che si esibirà per raccogliere offerte da devolvere all'accoglienza dei profughi di guerra ucraini. Un'iniziativa realizzata in collaborazione con la Caritas Diocesana (Diocesi di Altamura – Gravina – Acquaviva) si raccoglieranno offerte per organizzare l’accoglienza dei profughi di guerra.

Con l’Orchestra anche l’oboista Francesco Di Rosa, considerato dal pubblico e dalla critica uno dei migliori oboisti nel panorama internazionale. Ricopre attualmente il ruolo di 1°oboe nell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Il recupero del Teatro Comunale dedicato a "Sebastiano Arturo Luciani", consentirà di restituire alla collettività acquavivese un bene architettonico esprimendo, al tempo stesso, data la sua storicità e la funzione cui è destinato, uno straordinario valore culturale.

I lavori di restauro sono frutto di anni di interventi e diversi finanziamenti pubblici che finalmente sono stati conclusi con successo. L’attuale amministrazione comunale ha investito molto su questo progetto tanto da lanciare nel 2014 un sondaggio proprio per la scelta del nome che, tra quelli in lizza, ricadde su “Sebastiano Arturo Luciani”, (Acquaviva delle Fonti, 9 giugno 1884 – Acquaviva delle Fonti, 7 dicembre 1950) compositore, musicologo e critico cinematografico italiano. Il ricavato delle offerte volontarie servirà a sostenere l’accoglienza delle famiglie ucraine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 40 anni riapre il teatro comunale di Acquaviva: inaugurazione con concerto dedicato all'Ucraina

BariToday è in caricamento